Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale > Atti dei Consiglieri > Interpellanza nr. d'ordine 620
Contenuti della pagina

Interpellanza nr. d'ordine 620

Logo Elena La Rocca
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
620 15 08/02/2017 Elena La Rocca
 
Davide Scano
Sara Visman
Assessore
Paolo Romor
 
e p. c.
Alla Presidente della X Commissione
10/02/2017 12/03/2017 in Commissione

 
tipo comunicazionedata pubblicazionetesto
verbale seduta commissione consiliare05-07-2017Leggi

 

Venezia, 8 febbraio 2017
nr. ordine 620
n p.g. 15
 

All'Assessore Paolo Romor


e per conoscenza

Alla Presidente della X Commissione
Alla Presidente del Consiglio comunale
Al Sindaco
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Ai Capigruppo consiliari
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: piano occupazionale triennale e nuove assunzioni del Comune di Venezia ľ Interpellanza ai sensi dell'art. 8 del Regolamento C.C.

Tipo di risposta richiesta: in Commissione

 

Premesso che
- il Comune di Venezia sta vivendo un momento di rilevante cambiamento a seguito della riorganizzazione voluta con determinazione dal sindaco;

Considerato che
- in data 30.01.2017 la Giunta ha deliberato il “Programma triennale del fabbisogno di personale – prima fase attuativa del piano occupazionale 2017” (DG 12/2017);
- la DG 12/2017 ricorda che “il Comune ha effettuato la ricognizione annuale del personale “ rilevando che “non sussistono (...) situazioni di eccedenza di personale o di personale in soprannumero” e specificando che “le Direzioni (...) hanno indicato, nel dettaglio, le proprie esigenze di personale

Tenuto conto che

- la DG 12/2017 non fornisce la rappresentazione del fabbisogno di personale organizzato per direzioni e servizi;
- la delibera riporta inoltre la scelta di “dare una prima attuazione parziale al piano occupazionale 2017 del personale, avviando le procedure assunzionali di una parte strettamente essenziale del fabbisogno di personale espresso nella ricognizione del fabbisogno effettuata e rinviando a fase successiva le determinazioni in ambito sociale”;
- non sono forniti elementi utili a comprendere come sia stata individuata la 'parte strettamente essenziale del fabbisogno' né vengono forniti elementi informativi in merito alla futura collocazione del personale per il quale si avviano le procedure di assunzione;

Considerato inoltre che

- la DG 12/2017 introduce di fatto ulteriori cambiamenti nella dotazione organica del Comune, oltre a quelli già determinati dalla riorganizzazione suddetta; si comprende altresì che tali cambiamenti non sono esaustivi delle scelte dell'Amministrazione in tema di fabbisogno occupazionale in quanto si prefigura una seconda fase, sebbene non sia dato sapere quando e come;

tutto quanto premesso considerato e rilevato,
si chiede all'Assessore competente di:

- fornire informazioni sulla ricognizione annuale del personale indicata nella delibera succitata che fa riferimento alle esigenze delle singole Direzioni;
- dettagliare le “ragioni prudenziali” con cui viene spiegato il rinvio ad una generica “fase successiva” per le determinazioni in ambito sociale;
- sapere perché la delibera stabilisce di utilizzare la graduatoria concorsi 2014 – cat B3 Collaboratore Amministrativo per sole n. 13 unità, e quali motivi rendono il personale di tale graduatoria non idoneo a ricoprire i posti per i quali viene indetto concorso pubblico con riserva del 40% dei posti per n.10 posti di Collaboratore amministrativo front-office e assistente di segreteria, stessa categoria (B3) ;
- sapere perché sia stato indetto un concorso pubblico per n. 7 posti di Funzionario Amministrativo – cat.D3 – Specialista Esperto Giuridico, in quali uffici si intendono impiegare tali profili e se sia stata attivata preventivamente una procedura per l'individuazione di personale con analoga competenza tra i dipendenti del Comune;
- se intende dare corso allo scorrimento fino ad esaurimento delle graduatorie prima che scadano, al fine di dare continuità ai servizi nei quali il personale era già impiegato.

 

Elena La Rocca

Davide Scano
Sara Visman

 
 
Pubblicata il 08-02-2017 ore 18:15
Ultima modifica 08-02-2017 ore 18:15
Stampa