Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale > Commissioni consiliari > V Commissione > Archivio atti > Verbale
Contenuti della pagina

V Commissione - Verbale

Seduta del 08-10-2018 ore 09:00
congiunta alla IV Commissione, alla VII Commissione e alla IX Commissione

 

Consiglieri componenti le Commissioni: Luca Battistella, Maika Canton, Barbara Casarin, Felice Casson, Saverio Centenaro, Ciro Cotena, Maurizio Crovato, Paolino D'Anna, Alessio De Rossi, Francesca Faccini, Rocco Fiano, Gianpaolo Formenti, Enrico Gavagnin, Giancarlo Giacomin, Giovanni Giusto, Elena La Rocca, Lorenza Lavini, Bruno Lazzaro, Marta Locatelli, Deborah Onisto, Giorgia Pea, Giovanni Pelizzato, Paolo Pellegrini, Nicola Pellicani, Francesca Rogliani, Emanuele Rosteghin, Monica Sambo, Davide Scano, Alessandro Scarpa, Renzo Scarpa, Matteo Senno, Silvana Tosi, Chiara Visentin, Sara Visman

 

Consiglieri presenti: Maika Canton, Barbara Casarin, Saverio Centenaro, Ciro Cotena, Maurizio Crovato, Paolino D'Anna, Alessio De Rossi, Francesca Faccini, Rocco Fiano, Gianpaolo Formenti, Enrico Gavagnin, Giancarlo Giacomin, Elena La Rocca, Lorenza Lavini, Bruno Lazzaro, Deborah Onisto, Giovanni Pelizzato, Francesca Rogliani, Emanuele Rosteghin, Monica Sambo, Alessandro Scarpa, Renzo Scarpa, Matteo Senno, Silvana Tosi, Sara Visman

 

Altri presenti: Assessore Massimiliano De Martin, Assessore Renato Boraso, Direttore Marco Mastroianni, Dirigente Vincenzo De Nitto, Funzionario Dennis Wellington

 

Ordine del giorno della seduta

  1. Sopralluogo all'Isola Nuova del Tronchetto.

Verbale

Alle ore 9:15 la consigliera Lavini assume la presidenza e, constatata la presenza del numero legale, dichiara aperta la commissione che per l’occasione si è riunita ai piedi del People Mover dal lato dell’isola del Tronchetto. Spiega che si tratta di un sopralluogo delle aree interessate dalle due delibere in discussione.
La Commissione si sposta nel piazzale dove attualmente arrivano gli autobus turistici.

MASTROIANNI spiega che ci si trova dove arrivano gli autobus che scaricano i turisti che passano attraverso il mercato turistico, che andrà risistemato, e da lì si dirigono a prendere i mezzi pubblici o i lancioni privati. Nella zona che si vede dal piazzale degli autobus verso il ferry boat, dove sono già iniziati alcuni lavori, sorgerà la caserma dei Carabinieri. Spiega la cessione delle aree decisa dal Commissario straordinario, in cambio di 16 milioni di euro che, in parte, era un debito che il Comune di Venezia aveva nei confronti di VTRE. La convenzione del 2016 prevede i nuovi bagni, il nuovo mercato e la nuova stazione di arrivo degli autobus  con 27 stalli per discesa e salita a rotazione. Su questa zona sono già previsti 63.000 metri cubi per l'albergo ricettivo turistico e servizi. Il primo lotto, quello del mercato, nella precedente convenzione prevedeva 196 stanze più 68 mini abitazioni circa. Adesso per circa 12,9 milioni di lavori viene previsto un aumento di cubatura del 20% ovvero 13.000 metri cubi in più rispetto ai 60 mila della vecchia proposta di delibera. Con le due nuove PD si definiscono le opere pubbliche che vuole il Comune di Venezia e l'aumento del 20%. Nel piazzale del bus, dove sono riuniti i commissari, è prevista la costruzione del secondo albergo. Nell'ex interscambio merci, al primo piano ci sarà la Polizia Municipale con la Smart Control Room e al piano terra i mercati ortofrutticolo ed ittico.
La commissione si sposta lungo il percorso per spiegare le differenze tra la situazione attuale e quella  prevista.

WELLINGTON spiega i passaggi della viabilità e la riqualificazione dell'area verde antistante l’interparking e delle 25 attività del mercato che verranno trasferite.

MASTROIANNI informa che i bagni verranno riposizionati.

WELLINGTON spiega dove verrà trasferito il mercato, a ridosso del People Mover; in merito al trasferimento spiega che non era possibile applicare il banco tipo previsto e che anche su questo la sovrintendenza ha fornito delle prescrizioni. Le misure del Banco saranno 5 mt x 4 mt, con altezza di 3 metri e 20 cm. L'obiettivo è creare una porta decorosa per la città.

MASTROIANNI spiega che tutti i soggetti che saranno spostati hanno firmato il cronoprogramma per lo spostamento e li ringrazia: nessuno perde l'attività che viene riorganizzata. Illustra brevemente il cronoprogramma.

MOLINA informa che verranno acquistati dei banchi nuovi, molto costosi: si tratta di 25-30.000 € l'uno e sono state scelte le ditte che garantivano le tempistiche minori. Il timore per gli operatori e la loro necessità è che, chi scende dagli autobus, passi attraverso l'area mercatile.

MASTROIANNI conferma che sarà così.

VISMAN chiede chi sia proprietario dei box.

WELLINGTON informa che va a bando la concessione del suolo pubblico.

MOLINA afferma che questo è previsto dalla direttiva Bolkestein, va a bando l’occupazione di suolo pubblico.

VISMAN chiede se i box siano amovibili.

MASTROIANNI spiega che sarà più plausibile un accordo tra privati.

FIANO chiede informazioni sulla viabilità.

MASTROIANNI risponde che la fruibilità rimane la stessa, viene risistemata vicino al People Mover, dove arriveranno gli autobus e dove ci sarà il mercato e i turisti avranno a disposizione: il People Mover, i 2 imbarcaderi ACTV e i lancioni dei privati.

CANTON chiede informazioni sui materiali con cui saranno costruiti nuovi box.

DANIELE ZIN le risponde che saranno in acciaio e alluminio, coibentati con pannelli.
Alle ore 10:15 esce il consigliere Alessandro Scarpa.

SAMBO, sulla questione Bolkestein, anche se entrerà in vigore dal 2020, in merito al mercato del pesce dove sono già stati assegnati spazi, chiede se anche qui sia già stato fatto il bando.

DANIELE ZIN le risponde di no, hanno una concessione fino al 2020.

LA ROCCA chiede se ci sarà una biglietteria, un infopoint all'ingresso del People Mover.

CROVATO spiega che servono idee chiare: è l’unica città al mondo che ha dato le licenze per intromettitori, esige di avere la necessità di avere le idee chiare. Sostiene che vedere i cavi e le baracche come oggi non sia bello.
La commissione si sposta nel piazzale antistante il People Mover.

MASTROIANNI spiega dove verranno posizionati i bagni, il mercato turistico e l'arrivo degli autobus.
La commissione si sposta sulla futura area di parcheggio degli autobus.

WELLINGTON illustra brevemente la situazione della viabilità, che è stata approfondita: si prevede una corsia di immissione e la possibilità di svoltare; il parcheggio è sostanzialmente una rotonda. Annuncia che verrà riaperta la riva che dal people mover porta alla fermata all'imbarcadero Tronchetto-mercato.
La commissione si sposta nella sala riunioni del gli uffici comunali del Tronchetto.

La presidente Lavini chiede se vi siano altre domande ricordando che giovedì prossimo è prevista un’ulteriore commissione.

VISMAN afferma di aver la necessità di vedere meglio il progetto del mercato, anche per la viabilità, e  gli scambi di osservazioni con AVM per capire se la fermata ACTV diventerà unica o no. Vuole capire come verrà gestito il flusso turistico.

DE MARTIN afferma che è stato toccato con mano lo stato di fatto: la prossima volta verranno date delle proiezioni sulla viabilità, oggi era importante capire la dimensione dell'intervento, anche per il mercato ortofrutticolo. Va chiarito bene il percorso dei turisti, per rilanciare il People Mover.

Alle ore 10:50 la presidente Lavini, non essendoci ulteriori domande, dichiara chiusa la seduta.

 

 

 

 

Atti collegati
convocazione tabella presenze resoconto sintetico
leggi apri leggi
 
 
A cura della segreteria della Commissione
Pubblicato il 05-11-2018 ore 09:32
Ultima modifica 05-11-2018 ore 09:32
Stampa