Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2015-2020 > Commissioni consiliari > I Commissione > Archivio atti > Verbale
Contenuti della pagina

I Commissione - Verbale

Seduta del 06-02-2018 ore 12:30

 

Consiglieri componenti la Commissione: Maika Canton, Felice Casson, Saverio Centenaro, Ciro Cotena, Paolino D'Anna, Andrea Ferrazzi, Rocco Fiano, Enrico Gavagnin, Giovanni Giusto, Elena La Rocca, Marta Locatelli, Deborah Onisto, Giorgia Pea, Paolo Pellegrini, Francesca Rogliani, Monica Sambo, Davide Scano, Alessandro Scarpa, Matteo Senno, Ottavio Serena, Chiara Visentin

 

Consiglieri presenti: Maika Canton, Saverio Centenaro, Ciro Cotena, Paolino D'Anna, Rocco Fiano, Elena La Rocca, Deborah Onisto, Giorgia Pea, Francesca Rogliani, Monica Sambo, Alessandro Scarpa, Matteo Senno, Ottavio Serena, Maurizio Crovato (sostituisce Enrico Gavagnin), Giancarlo Giacomin (sostituisce Marta Locatelli), Bruno Lazzaro (sostituisce Andrea Ferrazzi), Nicola Pellicani (sostituisce Felice Casson), Silvana Tosi (sostituisce Giovanni Giusto)

 

Altri presenti: Al Segretario Generale Silvia Teresa Asteria, Funzionario Franco Nicastro, Dirigente Barbara Vio

 

Ordine del giorno della seduta

  1. relazione trimestrale circa le attivitÓ di monitoraggio, di controllo, di verifica e di realizzazione delle analisi previste dagli indirizzi attuativi del PTPC ai sensi della delibera del Consiglio Comunale n. 4 del 19/1/2017

Verbale

Alle ore 12: 45 la consigliera Sambo assume la presidenza e, constatata la presenza del numero legale, dichiara aperta la seduta. Ricorda che è prevista una relazione trimestrale e annuncia che quest'anno verranno calendarizzate le commissioni al riguardo. Lascia la parola al Segretario Generale.

ASTERIA informa che nel 2017 il Consiglio comunale ha approvato gli indirizzi ed è stato fatto un lavoro di predisposizione del Piano Triennale dell'anticorruzione con il termine previsto entro il 31 gennaio 2017 del Piano tenendo conto degli indirizzi del Consiglio comunale. Il lavoro ha dato un esito positivo e sono state fatte alcune scelte strategiche. Il coordinamento tra il sistema del piano della performance e l'anticorruzione, collegato col sistema della valutazione. Una formazione mirata con un feedback positivo da parte dei lavoratori. Il coinvolgimento della struttura nella predisposizione del piano: è stata costruita assieme l'analisi del rischio, una scelta che considera vincente. Si tratta di un piano non calato dall'alto ma che nasce dal basso: la prevenzione della corruzione non è vista più come una questione burocratica ma come un modo di lavorare. È stato fatto un costante monitoraggio degli obiettivi del piano. Il monitoraggio al 30 settembre e al 30 novembre ha avuto esito positivo per cui gli obiettivi sono stati realizzati. Gli obiettivi raggiunti sono ad esempio la rotazione del personale, maggiore rispetto a quella consigliata da Anac. La mappatura dei processi dell'ente, partendo da quelli ad alto rischio corruzione. L'approvazione del Regolamento per l’Accesso civico. La verifica delle incompatibilità per le nomine dirigenziali e per le PO. Avviata la struttura per i controlli amministrativi. Poi, legato a questo, c'è il rispetto della trasparenza: la verifica delle pubblicazioni e del loro formato,  un'attività fatta nei confronti del Comune e delle società partecipate. Come livello di raggiungimento del 2017 sono stati raggiunti tutti gli obiettivi salvo piccole cose. L'obiettivo del 2018 riguarda la Governance di gruppo per la trasparenza e anticorruzione.

FIANO chiede, sulla rotazione del personale, se sia indispensabile anche dentro un'organizzazione così complessa oppure dovrebbe essere insita l'onestà sul lavoro perché, in alcuni casi, competenze ed esperienze non sempre si trasferiscono da un settore all'altro. Chiede maggiori informazioni sull'obiettivo del 2018.

ASTERIA risponde che la rotazione è legata anche al rinnovo delle motivazioni del lavoratore, per cui è positiva a prescindere. Inoltre ANAC la indica come linea guida. Condivide il principio sulla governance di gruppo, obiettivo 2018, con un monitoraggio costante: il Comune assieme alle società partecipate, tutti si devono sistemare.

NICASTRO, sul gruppo della governance, spiega che la novità di fine anno riguarda Anac che finalmente ha dato indicazioni tra ente controllante e società partecipate. Anac ha introdotto una nuova disciplina al riguardo, sulle diverse funzioni. Queste sono pubblicate a fine novembre 2017. Le novità sono che il Comune ha funzione di vigilanza circa l'adozione delle misure anticorruzione delle partecipate, non sull'attuazione che è in capo alle singole società. Allora l'obiettivo è arrivare ad una razionalizzazione degli stessi adempimenti.

FIANO chiede se vi siano state delle segnalazioni, nel corso del 2017, di situazioni particolari.

ASTERIA risponde che vi sono state sei segnalazioni: 2 col whistleblowing e 4 cartacee, di cui 3 da dipendenti comunali e 3 da esterni.

SAMBO informa che altri Comuni che adottano il whistleblowing pubblicano i dati oggettivi di tali segnalazioni per dare indicazioni sommarie sulle situazioni potenzialmente pericolose e chiede se si possa fare altrettanto.

ASTERIA fa sapere che la pubblicazione non è stata fatta perché essendo poche le segnalazioni si rischia di capire a chi l'ha fatta. Se ad esempio arrivano 100 segnalazioni si sarebbero potute fare delle casistiche ma con così pochi casi si sarebbe arrivati facilmente a cogliere chi le ha segnalate. Ad ogni modo accoglie il suggerimento.

SAMBO chiede se un'indicazione sul tipo dei reati segnalati si possa dare.

ASTERIA risponde che nel 2017 le segnalazioni sono tutte di natura amministrativa: una non di competenza del Comune, una troppo generica e quattro attinenti irregolarità amministrative.

 Alle ore 13: 20 la presidente SAMBO esaurito l'ordine del giorno e non essendoci ulteriori domande, dichiara chiusa la seduta.

 

 

 

 

Atti collegati
convocazione tabella presenze resoconto sintetico
leggi apri leggi
 
 
A cura della segreteria della Commissione
Pubblicato il 30-07-2018 ore 11:51
Ultima modifica 30-07-2018 ore 11:51
Stampa