Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2015-2020 > Commissioni consiliari > VII Commissione > Archivio atti > Verbale
Contenuti della pagina

VII Commissione - Verbale

Seduta del 13-12-2017 ore 14:30
congiunta alla II Commissione, alla V Commissione, alla VI Commissione e alla IX Commissione

 

Consiglieri componenti le Commissioni: Luca Battistella, Maika Canton, Barbara Casarin, Felice Casson, Saverio Centenaro, Ciro Cotena, Maurizio Crovato, Paolino D'Anna, Alessio De Rossi, Francesca Faccini, Andrea Ferrazzi, Rocco Fiano, Gianpaolo Formenti, Enrico Gavagnin, Giancarlo Giacomin, Giovanni Giusto, Elena La Rocca, Lorenza Lavini, Bruno Lazzaro, Marta Locatelli, Deborah Onisto, Giorgia Pea, Giovanni Pelizzato, Paolo Pellegrini, Nicola Pellicani, Francesca Rogliani, Monica Sambo, Davide Scano, Alessandro Scarpa, Renzo Scarpa, Matteo Senno, Ottavio Serena, Silvana Tosi, Chiara Visentin, Sara Visman

 

Consiglieri presenti: Maika Canton, Barbara Casarin, Saverio Centenaro, Ciro Cotena, Maurizio Crovato, Paolino D'Anna, Alessio De Rossi, Andrea Ferrazzi, Rocco Fiano, Gianpaolo Formenti, Giancarlo Giacomin, Elena La Rocca, Lorenza Lavini, Bruno Lazzaro, Deborah Onisto, Giorgia Pea, Paolo Pellegrini, Nicola Pellicani, Francesca Rogliani, Monica Sambo, Davide Scano, Alessandro Scarpa, Renzo Scarpa, Matteo Senno, Ottavio Serena, Silvana Tosi, Sara Visman

 

Altri presenti: Assessore Paola Mar, Direttore Maurizio Carlin, Direttore Luigi Gislon, Dirigente Vincenzo De Nitto, Dirigente Elisabetta Piccin, Dirigente Francesco Bortoluzzi

 

Ordine del giorno della seduta

  1. Esame della Proposta di Deliberazione di iniziativa consiliare PD 123 del 04/04/2017: Difendere e promuovere la residenzialitÓ.

Verbale

Alle ore 14:46 il consigliere Giacomin assume la presidenza e, constatata la presenza del numero legale, dichiara aperta la seduta. Illustra l’Ordine del Giorno e, alle ore 14:48, propone di sospendere la Commissione.
La Commissione approva.

Alle ore 15:20 il presidente Giacomin, constatata la presenza del numero legale, riapre i lavori di commissione e lascia la parola al consigliere Ferrazzi primo firmatario della Proposta di Deliberazione d’iniziativa consiliare.

FERRAZZI chiede che la delibera venga portata velocemente in Consiglio comunale, nelle prime settimane del 2018, con un’assunzione di responsabilità, visto che è datata 4/4/2017.

GIACOMIN afferma che c’è un accordo preso nei Capigruppo di portarla in Consiglio quanto prima.

FERRAZZI ricorda brevemente i contenuti della Proposta di deliberazione. Il tema del cambio di destinazione d’uso degli immobili per difendere la residenzialità, per impedire l’apertura di nuove attività ricettive e alcuni principi cardine da difendere. Riprende la PD con tutte le richieste riportate nella stessa. Affronta la problematica dei Bed & Breakfast. Cita l’esempio della VIDA in campo San Giacomo quale esempio di uso degli spazi pubblici. Chiede al Governo di riconoscere la specificità di Venezia, su cui sono stati fatti dei piccoli passi in avanti. Parla del diritto alla mobilità che oggi a Venezia non è garantito a tutti.

PEA fa presente che quando è stato deciso di trattare le altre proposte di deliberazione d’iniziativa consiliare si è deciso di convocare un Consiglio comunale ad hoc, per trattarle tutte assieme, entro la fine di gennaio. Riguardo alle locazioni turistiche ricorda che il Consiglio comunale ha votato una mozione che invita Regione e Stato a normare per la città storica, per gestire al meglio il turismo e difendere la residenzialità.

SCANO pone alcune questioni ai tecnici presenti sugli aspetti urbanistici di rispetto degli standard, su cui sono state fatte varie analisi. Negli anni c’è stata una sottovalutazione e gli standard urbanistici spesso non sono stati richiesti in passato, motivo per cui non si è indennizzata la popolazione. Sostiene che gli standard vadano valutati e ricalcolati al giorno d’oggi tenendo in considerazione anche i turisti.

DE NITTO afferma che la revisione degli standard su tutto il territorio va affrontata e ci stanno già lavorando. I servizi pubblici sono composti da un elenco molto ricco. Illustra il funzionamento degli standard, con particolare riferimento a parcheggi e aree verdi e alla Legge regionale. Afferma che va trovata un’applicazione intelligente di queste disposizioni.

MAR per la parte che riguarda le locazioni turistiche informa che in data 30/11 è stato firmato un protocollo per avere un albo comunale di tutti i locatori, con obbligo di registrazione. Il Comune ha fatto presente al Ministero le proprie esigenze, la mozione della consigliera Pea e anche questa PD sono importanti per la fruizione corretta della nostra città.

Alle ore 15:50 il Presidente Giacomin, in accordo col proponente, propone di inviare la Proposta di Deliberazione d’iniziativa consiliare in Consiglio in discussione e dichiara chiusa la seduta.
La commissione approva.

 

 

 

 

Atti collegati
convocazione tabella presenze resoconto sintetico
leggi apri leggi
 
 
A cura della segreteria della Commissione
Pubblicato il 25-01-2018 ore 14:08
Ultima modifica 25-01-2018 ore 14:08
Stampa