Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale > Commissioni consiliari > V Commissione > Archivio atti > Verbale
Contenuti della pagina

V Commissione - Verbale

Seduta del 19-10-2016 ore 11:30

 

Consiglieri componenti la Commissione: Luca Battistella, Maika Canton, Barbara Casarin, Felice Casson, Saverio Centenaro, Maurizio Crovato, Paolino D'Anna, Alessio De Rossi, Francesca Faccini, Andrea Ferrazzi, Gianpaolo Formenti, Giancarlo Giacomin, Giovanni Giusto, Lorenza Lavini, Bruno Lazzaro, Marta Locatelli, Davide Scano, Alessandro Scarpa, Renzo Scarpa, Matteo Senno, Sara Visman

 

Consiglieri presenti: Maika Canton, Barbara Casarin, Saverio Centenaro, Maurizio Crovato, Paolino D'Anna, Alessio De Rossi, Francesca Faccini, Andrea Ferrazzi, Gianpaolo Formenti, Giancarlo Giacomin, Lorenza Lavini, Bruno Lazzaro, Davide Scano, Alessandro Scarpa, Renzo Scarpa, Matteo Senno, Sara Visman, Francesca Rogliani (sostituisce Luca Battistella), Monica Sambo (sostituisce Felice Casson), Silvana Tosi (sostituisce Marta Locatelli)

 

Altri presenti: Ce.RV.E.T. Dott. Francesco Fracasso

 

Ordine del giorno della seduta

  1. Sopralluogo alla HYBRID TOWER MESTRE.

Verbale

Alle ore 11.30 la Presidente Lorenza Lavini constatata la presenza del numero legale, assume la presidenza, dichiara aperta la seduta ed illustra sinteticamente il sopralluogo. Invita i consiglieri a raggiungere la terrazza della torre, dove il dott. Francesco Fracasso decriverà il progetto.

FRACASSO spiega brevemente come sia nato il progetto dell’edificio a torre, ne descrive il contesto urbano di terraferma dove è stata inserita, ricordando la viabilità limitrofa, Via Torino e Corso del Popolo. Prosegue descrivendo il confine dell'intervento a nord e ad ovest con un parcheggio ad uso pubblico mentre a sud e ad est con il nuovo tratto di Via Cà Marcello. Precisa che le opere rientrano nell’ambito degli interventi del programma di recupero denominato “ex deposito ACTV”. Continua sottolineando le varie difficoltà burocratiche incontrate nel percorso, conclusosi comunque positivamente.

FERRAZZI ricorda che questo progetto rientrava nel programma della rinascita di Mestre; ringrazia la società che ha accettato di investire portando a compimento questo intervento, che vede un miglioramento urbanistico della zona con cui l'amministrazione comunale ha ottenuto il beneficio pubblico, anche con la posibilità di utilizzo di una area di 400.mq. per attività musicali.

FRACASSO descrive le destinazioni dei vari piani della torre, ricordando che a novembre aprirà il ristorante.

Segue visita dei vari piani dell'edificio.

Alle ore 13.00 la presidente Lavini, dichiara chiusa la riunione.

 

 

 

 

Atti collegati
convocazione tabella presenze resoconto sintetico
leggi apri leggi
 
 
A cura della segreteria della Commissione
Pubblicato il 19-01-2017 ore 16:12
Ultima modifica 19-01-2017 ore 16:12
Stampa