Logo della CittÓ di Venezia
Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2015-2020 > Commissioni consiliari > II Commissione > Archivio atti > Verbale
Contenuti della pagina

II Commissione - Verbale

Seduta del 12-12-2018 ore 09:00
congiunta alla VIII Commissione

 

Consiglieri componenti le Commissioni: Luca Battistella, Maika Canton, Barbara Casarin, Saverio Centenaro, Ciro Cotena, Maurizio Crovato, Paolino D'Anna, Alessio De Rossi, Francesca Faccini, Rocco Fiano, Gianpaolo Formenti, Enrico Gavagnin, Giancarlo Giacomin, Giovanni Giusto, Elena La Rocca, Lorenza Lavini, Bruno Lazzaro, Deborah Onisto, Giorgia Pea, Giovanni Pelizzato, Paolo Pellegrini, Nicola Pellicani, Monica Sambo, Davide Scano, Alessandro Scarpa, Matteo Senno, Ottavio Serena, Silvana Tosi, Chiara Visentin, Sara Visman

 

Consiglieri presenti: Barbara Casarin, Saverio Centenaro, Ciro Cotena, Maurizio Crovato, Paolino D'Anna, Alessio De Rossi, Rocco Fiano, Enrico Gavagnin, Giancarlo Giacomin, Giovanni Giusto, Elena La Rocca, Bruno Lazzaro, Deborah Onisto, Giovanni Pelizzato, Monica Sambo, Davide Scano, Alessandro Scarpa, Matteo Senno, Ottavio Serena, Silvana Tosi, Chiara Visentin, Francesca Rogliani (sostituisce Gianpaolo Formenti), Emanuele Rosteghin (sostituisce Nicola Pellicani)

 

Altri presenti: Assessore Giorgio D'Este, Assessore Michele Zuin, Direttore Nicola Nardin, Dirigente Valerio Collini, Funzionari Alvise Papa e Marco Calligaro

 

Ordine del giorno della seduta

  1. Esame della proposta di deliberazione PD 497 del 19/11/2018: Approvazione del Bilancio di previsione per gli esercizi finanziari 2019- 2021 e relativi allegati e approvazione del Documento Unico di Programmazione 2019-2021- Protezione Civile, Centro Maree

Verbale

Alle ore 9.07 il Presidente della II Commissione Consiliare Enrico Gavagnin di concerto con il Presidente dell’VIII Commissione Rocco Fiano, assume la Presidenza della Commissione congiunta e constatata la presenza del numero legale, dichiara aperta la seduta illustrando l’ordine del giorno. Quindi dà la parola al Dirigente Valerio Collini

COLLINI spiega centri di costo 00320 ( Protezione Civile ) e 00345 ( Centro Previsioni e Segnalazioni Maree) della Direzione 2 ( Polizia Locale) . Le spese per la Protezione Civile nel 2019 saranno di Euro 1.103.202,30. Quindi illustra alcuni voci della Protezione Civile:
• materiali vari e attrezzature per volontari di Protezione Civile – Euro 21.500,00;
• dispositivi protezione individuale – Euro 23.000,00;
• servizio pronto intervento raccolta e smaltimento sostanze inquinanti ditta Guardie ai Fuochi – Euro73.200,00;
• formazione per volontari- Euro 15.000,00;
• manutenzione sistemi allertamento popolazione in caso di rilevante incidente industriale- Euro 124.952,06;
• concessioni satellittari e abbonamenti per comunicazioni radio – Euro 5.500,00;
• gestione servizio antincendio – Euro 630.000,00;
• noleggio estintori- Euro 1.000,00;
• noleggio e locazioni di Beni Immobili – Euro 93.691,24;
• premi di assicurazione contro i danni – spese assicurative – Euro 52.339,00;
• Mestre – Via Mutinelli 29/a-b – Prot.Civile ( 38,61%)- Euro 77.330,02;
• Mestre – Via Mutinelli – Euro 16.361,22;
• rimessa autovetture e imbarcazioni – Euro 5.500,00;
• canoni per spazi acquei- Euro 1.200,00;
• manutenzione e aggiornamento software- Euro 500,00
E’ previsto l’acquisto di imbarcazioni, autovetture, gazebi, tende e 50 radio tetra
Le spese per il Centro Previsioni e Segnalazioni Maree nel 2019 saranno di Euro 503.500,00. Quindi illustra alcuni voci del Centro Previsioni e Segnlazioni Maree:
• manutenzione ordinaria e riparazioni – Euro 407.200,00;
• utenze e canoni – Euro 40.000,00 di cui:
• manutenzione sistema diffusione sonora – Euro 210.000,00;
• manutenzione reti mareografiche – Euro 100.000,00;
• manutenzione apparecchiature tecnologiche e software – Euro 27.200,00;
• manutenzione adeguativa software controllo remoto- sistema diffusione sonora – Euro 70.000,00

SAMBO chiede la documentazione con le indicazioni dei mezzi a disposizione della Protezione Civile

COLLINI risponde che con l’acquisto di due auto il problema dei trasporti è stato risolto. Un’auto è destinata anche a Pellestrina

SAMBO chiede chiarimenti sul numero dei volontari

COLLINI risponde che è stato fatto un reclutamento di volontari ed il risultato sono 40 nuovi addetti. Attualmente i volontari sono 210. Sono stati concessi i finanziamenti per le attrezzature, per le dotazioni e per la formazione

D’ESTE sottolinea che si continua a fare campagna di sensibilizzazione per il volontariato . Fa presente che l’età media dei volontari si è un po’ abbassata

COLLINI precisa che è stata messo a gara il servizio delle sirene. Inoltre si prevede la sostituzione di alcune attrezzature

ALVISE PAPA informa che si è pensato di risistemare e classificare alcune voci di spesa perchè siano più efficaci . Le consulenze esterne non servono più

SAMBO chiede chiarimenti sulla questione delle passerelle

COLLINI risponde che il nuovo piano sulle passerelle è in fase di approvazione

Alle ore 9.40 entra il Consigliere Giusto

SAMBO chiede da quanto tempo non veniva aggiornata la mappa delle passerelle

PAPA risponde che quest’anno la mappa è stata aggiornata nove volte

FIANO chiede chiarimenti in merito ad alcune voci del CDC 0320 ( Protezione Civile)

COLLINI risponde che nel 2018 sono stati concessi fondi e dotazioni per i volontari. Le cifre risultano così gonfiate

GIACOMIN chiede se è previsto un fondo particolare per le calamità eccezionali, come per il Cadore

COLLINI risponde che in caso di calamità eccezionali il costo per l’Amministrazione è zero in quanto c’è una normativa a livello nazionale che regolamenta tali calamità . Il vitto e alloggio per le persone colpite da fenomeni meteorologici è a carico dello Stato

GIACOMIN chiede chiarimenti sulle spese assicurative per i volontari

COLLINI risponde che il costo assicurativo aumenta se aumentano i volontari

CROVATO ritiene che sia necessario un finanziamento per la ristrutturazione della sede veneziana della Protezione Civile perchè è molto degradata

SCANO fa presente che lo stabile in via Mutinelli è uno degli ultimi immobili in locazione . Chiede se si sta pensando ad una soluzione alternativa. Chiede inoltre:
• chiarimenti sul servizio pronto intervento, raccolta e smaltimento sostanze inquinanti ditta Guardie ai Fuochi;
• chiarimenti su rimessa autovetture e imbarcazioni;
• manutenzione e aggiornamento software;

COLLINI risponde che il contratto con la ditta Guardie ai Fuochi è fisso e anche variabile . E’ importante la reperibilità del personale

Alle ore 9.58 entra il Consigliere Lazzaro

SCANO chiede se in merito al contratto con le Guardie ai Fuochi c’è qualche rivalsa

COLLINI risponde che il contratto è stipulato in modo che la ditta Guardie ai Fuochi si possa rivolgere a chi ha causato il danno, ma spesso le persone non pagano

Alle ore 10.02 il Presidente dichiara chiusa la seduta

 

 

 

 

Atti collegati
convocazione tabella presenze resoconto sintetico
leggi apri leggi
 
 
A cura della segreteria della Commissione
Pubblicato il 27-08-2019 ore 15:03
Ultima modifica 27-08-2019 ore 15:03
Stampa