Logo della CittÓ di Venezia
Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2015-2020 > Commissioni consiliari > XI Commissione > Archivio atti > Verbale
Contenuti della pagina

XI Commissione - Verbale

Seduta del 03-12-2018 ore 16:00
congiunta alla VIII Commissione

 

Consiglieri componenti le Commissioni: Luca Battistella, Maika Canton, Barbara Casarin, Saverio Centenaro, Maurizio Crovato, Paolino D'Anna, Alessio De Rossi, Francesca Faccini, Rocco Fiano, Gianpaolo Formenti, Enrico Gavagnin, Giancarlo Giacomin, Giovanni Giusto, Elena La Rocca, Lorenza Lavini, Bruno Lazzaro, Deborah Onisto, Giovanni Pelizzato, Paolo Pellegrini, Nicola Pellicani, Francesca Rogliani, Monica Sambo, Davide Scano, Alessandro Scarpa, Matteo Senno, Ottavio Serena, Silvana Tosi, Chiara Visentin, Sara Visman

 

Consiglieri presenti: Saverio Centenaro, Maurizio Crovato, Paolino D'Anna, Alessio De Rossi, Rocco Fiano, Enrico Gavagnin, Giancarlo Giacomin, Elena La Rocca, Bruno Lazzaro, Deborah Onisto, Francesca Rogliani, Monica Sambo, Davide Scano, Alessandro Scarpa, Matteo Senno, Ottavio Serena, Silvana Tosi, Sara Visman, Ciro Cotena (sostituisce Barbara Casarin), Emanuele Rosteghin (sostituisce Nicola Pellicani)

 

Altri presenti: Assessore Paolo Romor, Assessore Michele Zuin, Direttore Nicola Nardin, Dirigente Silvia Grandese

 

Ordine del giorno della seduta

  1. Esame della Proposta di Deliberazione PD 497 del 19/11/2018: Approvazione del Bilancio di previsione per gli esercizi finanziari 2019-2021 e relativi allegati e approvazione del Documento Unico di Programmazione 2019-2021 - Politiche Educative

Verbale

Alle ore 16:15 il consigliere Senno assume la presidenza e, constatata la presenza del numero legale, dichiara aperta la seduta.

ROMOR spiega che il bilancio rispecchia specularmente quello dell'anno scorso, non vi sono cambiamenti di rilievo. Per i nidi e le scuole dell'infanzia è tutto confermato: la linea dell'Amministrazione è quella di garantire la diffusione territoriale, specie nelle isole, anche dove il calo demografico fa perdere iscritti. L’iscrizione al primo anno delle scuole dell'infanzia registra un incremento dell’8%, a fronte di un calo demografico del 4%. Illustra le strategie messe in atto per garantire il mantenimento, anzi l'aumento, delle iscrizioni. Gli spazi cuccioli in appalto sono tutti confermati, così come Barchetta Blu, il Taratapita e il Marcondirondello. Per la prima volta tutti questi servizi sono messi a gara. Il trasporto scolastico è confermato, così come gli itinerari educativi.

VISMAN chiede un quadro sulla situazione delle insegnanti.

ROMOR fa sapere che c'è stato un processo cospicuo di assunzioni, per i nidi e le scuole dell'infanzia, per un totale di 32 assunzioni. Le previsioni sono 20 per il 2018, per coprire per i pensionamenti e costituire una squadra jolly per le assenze brevi e 12 per coprire i pensionamenti del 2019 e tenere la squadra jolly. Poi si è deciso di anticipare le 12 assunzioni previste per il 2019 nel 2018, per cui si è arrivati a 32 assunzioni che esauriscono la graduatoria delle stabilizzazioni. Il numero è stato condiviso con le Organizzazioni Sindacali, nell'accordo di maggio scorso. Poi si è già dato il via per un bando di concorso ulteriore, visto che le stabilizzazioni sono esaurite.

DE ROSSI chiede cosa succederà nell'ipotesi in cui vada in porto “quota 100”.

GRANDESE risponde che non è semplice ad oggi fare un’analisi di questo tipo.

DE ROSSI chiede come venga utilizzato il gruppo jolly.

GRANDESE risponde che si tratta e 5 persone, assegnate a 5 scuole divise per territorio che vengono spostate generalmente giornalmente e fanno comunque capo alla scuola cui sono state assegnate. Tale sede è scelta in base alla dimensione e alla collocazione geografica della scuola stessa. Vengono spostate spesso: sono state scelte proprio per evitare gli spostamenti che avvenivano gli scorsi anni e che, fondamentalmente, si sono azzerati. Gli spostamenti delle altre educatrici rappresentavano una criticità che è stata eliminata.

SAMBO chiede se ci sono dei lavori di ristrutturazione previsti e informazioni sulle dotazioni di materiali e gli importi destinati.

ROMOR, sui lavori di ristrutturazione, risponde che la competenza è dell'assessore Zaccariotto: comunque li riepiloga brevemente. Nell'estate 2016 è stato destinato tutto al CPI di tutti i nidi, nel 2017 è avvenuto altrettanto per i CPI delle scuole dell'infanzia; nel 2018 si è iniziato a lavorare per gruppi di scuole con manutenzioni straordinarie e così si procederà nei prossimi anni. I materiali sono rimasti invariati.

GRANDESE spiega le voci in entrata e in uscita, voce per voce, e sui buoni libri spiega che sono gestiti dal sito regionale: l’importo è sufficiente.

TOSI  spiega che non è facile per tutti poter fare domanda on-line per i libri di testo: chiede se ci sia un ufficio che aiuta i richiedenti.

GRANDESE risponde che si fa tutto on-line e con lo SPID, ma negli sportelli ricevono tutti gli aiuti necessari. Elenca i vari sportelli e passa ad illustrare le altre spese.

ROMOR precisa che è prevista anche l'assunzione di 2 operai da dedicare alla piccola manutenzione delle scuole.

GRANDESE ricorda che la scuola primaria è a carico del Comune. Il liceo è competenza della città metropolitana, ma parte della pulizia è carico dello Stato, mentre l’immobile, le utenze, gli arredi e i registri sono a carico del Comune.

SCANO valuta positiva la notizia dei due operai e, sulla questione degli scoperti che erano nel contratto del Verde di Veritas, chiede se e quando si facciano i controlli. Chiede un Focus sui giardini delle scuole e come avvengano e avverranno le segnalazioni per i due operai.

GRANDESE risponde che nel settore c'è un servizio che si occupa dei rapporti con le scuole e fa da tramite con i lavori pubblici; nel verde vanno programmati gli interventi. Le segnalazioni ci sono e l'attenzione c'è: le segnalazioni sono già raccolte. Oggi, in alcuni casi, si usa l'economato.

ROMOR fa sapere che le assunzioni sono destinate a risolvere i piccoli lavori.

VISMAN, sulle giostrine che sono nei giardini delle scuole dell'infanzia, chiede chi se ne occupi e se sia possibile programmare la manutenzione del verde nei giardini delle scuole e se sia altrettanto possibile assumere due operai anche per il verde.

DE ROSSI chiede chi attivi il servizio delle segnalazioni.
Alle ore 17:20 escono i consiglieri Cotena e Crovato

GRANDESE risponde che lo fanno le insegnanti e precisa che le giostre sono inserite all'interno del contratto del Verde, anche per l'acquisto oltre che per la manutenzione. Prosegue con l'illustrazione delle altre voci. Le ausiliarie di Ames sono portate a 11 mesi.
Alle ore 17:25 esce il consigliere Centenaro

NARDIN precisa che la gara per la mensa è partita e rinviata al primo gennaio perché il secondo ha fatto ricorso: la sentenza sarà dicembre e si partirà a settembre.
Alle ore 17:27 escono i consiglieri Sambo e Serena

ZUIN spiega il contributo per le scuole paritarie.
Alle ore 17:30 esce il consigliere Rosteghin

GRANDESE spiega la formazione richiesta per i Grest.

LA ROCCA chiede quale voce si utilizzi per finanziare i laboratori.

GRANDESE le risponde che si usa quella degli itinerari educativi: l'amministrazione sceglie delle determinate linee e i laboratori sono offerti a tutte le scuole; gli itinerari sono pagati con la legge 285.
Alle ore 17:40 esce il consigliere Fiano

DE ROSSI rinnova l'invito a fare un Focus sugli itinerari educativi per capire la loro situazione e quali scuole siano coinvolte.
Alle ore 17:42 esce la consigliera Onisto.

TOSI concorda.

GRANDESE spiega come funzionano gli itinerari didattici e propone di fare una commissione ad hoc.

LA ROCCA si dice favorevole alla proposta di convocare una commissione apposita sugli itinerari e chiede di conoscere preventivamente i dati.

GRANDESE prosegue l’illustrazione.
Alle ore 17:50 esce il consigliere Scano.

GRANDESE riprende l’illustrazione voce per voce e la termina illustrando gli interventi ai sensi della legge 285.

Alle ore 17:55 il presidente Senno, esaurito l'ordine del giorno, dichiara chiusa la seduta.

 

 

 

 

Atti collegati
convocazione tabella presenze resoconto sintetico
leggi apri leggi
 
 
A cura della segreteria della Commissione
Pubblicato il 05-03-2019 ore 10:46
Ultima modifica 05-03-2019 ore 10:46
Stampa