Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale > Commissioni consiliari > VIII Commissione > Archivio atti > Verbale
Contenuti della pagina

VIII Commissione - Verbale

Seduta del 28-11-2018 ore 11:30
congiunta alla I Commissione, alla II Commissione, alla III Commissione, alla IV Commissione, alla V Commissione, alla VI Commissione, alla VII Commissione, alla IX Commissione, alla X Commissione e alla XI Commissione

 

Consiglieri componenti le Commissioni: Luca Battistella, Maika Canton, Barbara Casarin, Felice Casson, Saverio Centenaro, Ciro Cotena, Maurizio Crovato, Paolino D'Anna, Alessio De Rossi, Francesca Faccini, Rocco Fiano, Gianpaolo Formenti, Enrico Gavagnin, Giancarlo Giacomin, Giovanni Giusto, Elena La Rocca, Lorenza Lavini, Bruno Lazzaro, Marta Locatelli, Deborah Onisto, Giorgia Pea, Giovanni Pelizzato, Paolo Pellegrini, Nicola Pellicani, Francesca Rogliani, Emanuele Rosteghin, Monica Sambo, Davide Scano, Alessandro Scarpa, Renzo Scarpa, Matteo Senno, Ottavio Serena, Silvana Tosi, Chiara Visentin, Sara Visman

 

Consiglieri presenti: Maika Canton, Barbara Casarin, Ciro Cotena, Paolino D'Anna, Alessio De Rossi, Francesca Faccini, Rocco Fiano, Gianpaolo Formenti, Enrico Gavagnin, Giancarlo Giacomin, Elena La Rocca, Lorenza Lavini, Deborah Onisto, Giovanni Pelizzato, Paolo Pellegrini, Francesca Rogliani, Emanuele Rosteghin, Monica Sambo, Davide Scano, Alessandro Scarpa, Renzo Scarpa, Matteo Senno, Ottavio Serena, Silvana Tosi, Sara Visman

 

Altri presenti: Assessore Michele Zuin, Direttore Nicola Nardin, Dirigente Michela Lazzarini

 

Ordine del giorno della seduta

  1. Illustrazione della Proposta di Deliberazione PD 495 del 19/11/2018: Approvazione del regolamento per la disciplina dell'addizionale comunale all'Irpef con conferma dell'aliquota e della soglia di esenzione per l'anno 2019
  2. Illustrazione della Proposta di Deliberazione PD 497 del 19/11/2018: Approvazione del Bilancio di previsione per gli esercizi finanziari 2019-2021 e relativi allegati e approvazione del Documento Unico di Programmazione 2019-2021

Verbale

Alle ore 11:55 il consigliere Fiano assume la presidenza e, constatata la presenza del numero legale, dichiara aperta la seduta. Legge i due punti iscritti all'ordine del giorno e informa che sono state inviate via mail ai commissari le slides di presentazione del bilancio. Passa alla trattazione del primo punto iscritto all'ordine del giorno che è la proposta di delibera che riguarda l'Irpef.

ZUIN ricorda semplicemente che va adottata ogni anno ma non vi è nessuna modifica rispetto al precedente.

ROSTEGHIN chiede una tabella riassuntiva per valutare la possibilità di portare l'esenzione a 15.000 o 20.000 euro, con l'ipotesi di scaglioni progressivi al posto di quella secca all’8 per mille, per capire quanto costerebbe all'Amministrazione comunale.

NARDIN precisa che vi è l'obbligo, se si sceglie la progressività, di adottare gli scaglioni dell'irpef.

Alle ore 11:58 il presidente Fiano passa alla trattazione del secondo iscritto all'ordine del giorno.

ZUIN informa di aver preparato una presentazione che illustra. A pagina 2 c'è il quadro riassuntivo di bilancio, si rimborsa la rata ridotta a 2,2 milioni, riepiloga la storia dei 72 milioni di disavanzo lasciati delle precedenti gestioni. Passa alle pagine successive ricordando che per predisporre i bilanci si fanno diversi incontri con tutti i direttori, con un'analisi spesa per spesa ed entrata per entrata. Sull’imposta di soggiorno spiega che è aumentata di 1 euro per alcune categorie, per disincentivare la locazione turistica, senza volontà di fare cassa. Sulla tari ricorda che i negozi di vicinato sono circa 800 e che nel pomeriggio ci sarà una commissione apposita. Ricorda la riduzione per le sole isole che erano parificate al centro storico mentre ora vengono parificate alla terraferma, perché hanno un elevata stagionalità, con riduzioni del 14% per i ristoranti e del 9% per i bar e le pasticcerie. Il 2,7% generalizzato è una media per le famiglie, per la parte domestica è molto più alta. Passa ai proventi di servizi alla navigazione: sono introiti leggermente in diminuzione per delle quotine che poi spiegherà meglio affrontando la ZTL. su cui legge una precisazione al riguardo.
Alle ore 12:10 entrano i consiglieri De Rossi, D’Anna e Formenti.

ROSTEGHIN, sul tema della ZTL, chiede a chi sia rivolta quella per Mestre.

ZUIN risponde che si dà la possibilità per chi porta scolaresche per visite didattiche a d’applicare la tariffa di 50 euro. Passa al CIMP, è stata aggiudicata la concessione degli impianti pubblicitari che porta 500.000€ in più.
Alle ore 12:30 entra il consigliere Pellizzato

PELLEGRINI chiede, sui 100.000 euro destinati per il salone nautico, quale sia il ricavo conseguente.

ZUIN risponde che questo è quello che è stato chiesto e, per come hanno studiato il progetto, di sicuro ci saranno dei ricavi.

LA ROCCA chiede informazioni se l'imposta di soggiorno finanzi un pezzo della Tari.

ZUIN risponde affermativamente: anche quest'anno l'imposta di soggiorno finanzia la riduzione della tari per 4000.000 di euro: rientra nei servizi pubblici. Una parte dei 96,4 milioni riportati a pagina 17.

VISMAN, sulla carta d'identità elettronica che costa 50 €, chiede se l'Amministrazione stia pensando di ridurre questo costo.

ZUIN risponde negativamente.

LA ROCCA, sull'ordine dei lavori, propone di chiudere la commissione alle ore 13:00 e di riconvocarsi.

ZUIN ribatte che oggi sia solo in fase illustrativa generale e che poi, più nel dettaglio, si scenderà nelle singole commissioni. Riprende così l'illustrazione: i proventi edilizi, su cui mantengono un atteggiamento prudenziale, si tratta dei famosi sei milioni. La riduzione dei trasferimenti correnti è data dal PON Metro, a pagina 23. Sui proventi del Casinò, anche in questo caso mantenendo un atteggiamento prudenziale. A pagina 29 sui proventi di servizio di trasporto pubblico locale: sono oneri di ammortamento e interessi passivi sul debito che vengono pagati dal Comune per gli investimenti sul Tronchetto e Pellestrina. A pagina 34 ci sono maggiori costi per l’organizzazione degli eventi, è una maggiorazione per i costi di sicurezza dopo i fatti Torino. A pagina 39, i Bond bullet, sono accantonamenti che vengono fatti ogni anno per un debito che verrà saldato interamente al 2026. A pagina 43 sono riportati gli obiettivi di finanza pubblica.

SCARPA R. nota che nel DUP sono riportati numeri leggermente diversi, ad esempio sui proventi del trasporto pubblico locale.

ZUIN precisa che sono riportate le quotine, nei 34 ci sono gli aumenti della manovra Zappalorto.

SCARPA R. chiede ancora, sul DUP dove la previsione delle entrate extratributarie e la previsione di cassa riportano grandi differenze, per quali motivi. Cita alcuni esempi, quali a pagina 141, anche nella Tari nota delle differenze.

ZUIN risponde che verificheranno al riguardo.

Alle ore 13:15 il presidente Fiano dichiara chiusa la seduta.

 

 

 

 

Atti collegati
convocazione tabella presenze resoconto sintetico
leggi apri leggi
 
 
A cura della segreteria della Commissione
Pubblicato il 26-02-2019 ore 10:38
Ultima modifica 26-02-2019 ore 10:38
Stampa