Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale > Gruppi consiliari > Movimento 5 Stelle Beppegrillo.it > Consiglieri comunali > Sara Visman > Archivio atti > Mozione nr. d'ordine 156
Contenuti della pagina

Movimento 5 Stelle Beppegrillo.it - Mozione nr. d'ordine 156

Logo Movimento 5 Stelle Beppegrillo.it Sara Visman
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente data protocollo
156 98 23/12/2015 Sara Visman
 
Elena La Rocca
Davide Scano
24/12/2015

 

 

Venezia, 23 dicembre 2015
nr. ordine 156
n p.g. 98
 

Al Sindaco
Alla Presidente del Consiglio comunale
Ai Capigruppo consiliari
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Al Vicesegretario Vicario


 

Oggetto: Fondo per le emergenze da inquinamento dovuto a smog - MOZIONE COLLEGATA ALLA PD n. 655 sul BILANCIO DI PREVISIONE 2016-2018

 

La mozione non è stata ammessa al voto nella seduta di Consiglio comunale del 23 dicembre 2015.

 

Premesso che

da più di venticinque giorni siamo alle prese con un'emergenza ambientale dovuta ai livelli altissimi raggiunti nel territorio comunale di concentrazione di PM10 (le cosiddette polveri sottili), ben oltre al limite massimo ammesso di 50 µg/m3;
sono state ben 81 le volte nelle quali sono avvenuti i superamenti del limite sulle 35 consentite nell'arco di un anno;

Considerato che

l'emergenza è stata lanciata in tante città della pianura padana compreso in tutto il territorio di competenza del Comune di Venezia;
il movimento 5 stelle ha presentato ben due mozioni, (allegato 1 e 2) una venerdì 18 e una lunedì 21 in occasione dei consigli comunali in calendario, relative all'emergenza in oggetto;
Il prefetto si è già espresso più volte circa la necessità di avviare da subito delle azioni per arginare la situazione;


considerato anche che

le mozioni presentate per porre l'attenzione dell'amministrazione sui pericoli per la salute pubblica dovuti all'inquinamento, indicando delle soluzioni "tampone" e altre più "incisive", non saranno messe all'ordine del giorno, e quindi non discusse, se non dopo la votazione delle delibere, degli emendamenti e delle mozioni collegate alla previsione di bilancio 2016 (come da regolamento)

non è stato portato a conoscenza di questo Consiglio nè il problema nè tantomeno le intenzioni dell' amministrazione di come affrontare la situazione a parte un vademecun che invita i cittadini a uscire di casa il meno possibile e di tenere la temperatura degli ambienti al di sotto dei 19 gradi;
il tavolo convocato dai sindaci del territorio, svoltosi ieri 22 dicembre, ha prodotto solo delle blande intenzioni per non devono turbare troppi gli acquisti natalizi;



tutto ciò premesso e considerato, il Consiglio Comunale di Venezia impegna il Signor Sindaco e la Giunta

a prevedere una somma congrua all'interno delle voci di bilancio, da rendersi disponibile in caso di emergenza smog, per poter avviare le prime procedure (lavaggio delle strade) atte ad arginare gli effetti pericolosi della concentrazione di inquinanti nell'aria per la salute pubblica.


Allegati
 
Allegato n.1 (pdf - 38 kb)
Allegato n.2 (pdf - 37 kb)

 

Sara Visman

Elena La Rocca
Davide Scano

 
  1. Sara Visman
  2. Archivio atti
 
Pubblicata il 23-12-2015 ore 13:49
Ultima modifica 08-01-2016 ore 11:44
Stampa