Logo della CittÓ di Venezia
Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2015-2020 > Gruppi consiliari > Movimento 5 Stelle Beppegrillo.it > Consiglieri comunali > Davide Scano > Archivio atti > Mozione nr. d'ordine 98
Contenuti della pagina

Movimento 5 Stelle Beppegrillo.it - Mozione nr. d'ordine 98

Logo Movimento 5 Stelle Beppegrillo.it Davide Scano
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente data protocollo
98 47 02/11/2015 Davide Scano
 
Elena La Rocca
Sara Visman
02/11/2015

 

 

Venezia, 2 novembre 2015
nr. ordine 98
n p.g. 47
 

Al Sindaco
Alla Presidente del Consiglio comunale
Ai Capigruppo consiliari
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Al Vicesegretario Vicario


 

Oggetto: "Mercato degli ambulanti di Mestre" ai sensi dell'art. 9 del Reg. C.C. collegata alla Mozione su "Linee Programmatiche del Sindaco"

 

Premesso che

 

1. il Sindaco ha depositato le proprie Linee Programmatiche per il mandato 2015-2020;

 

Considerato che

 

2. il mercato bisettimanale di Mestre ha vissuto periodi travagliati a causa degli interminabili lavori del tram e di quelli del Piruea di Celana che hanno sottratto ad esso una porzione rilevante di Parco Ponci;

 

3. negli utlimi anni, complice la crisi economica, il degrado generale della città e il proliferare dei centri commerciali, c'è stato un impoverimento merceologico dei banchetti;

 

4. l'area mercatale ha la necessità di essere messa, finalmente, in regola rispetto alle vigenti norme igienico-sanitarie (presenza di bagni e acqua) e gli allacciamenti alla rete elettrica (di regola, colonnine a scoparsa sulla strada). Attualmente, gli operatori continuano a beneficiare di concessioni provvisorie (da almeno trent'anni!)

 

Tutto ciò premesso e considerato, il Consiglio Comunale di Venezia impegna il Signor Sindaco e la Giunta

 

a inserire nel proprio programma di mandato anche il seguente punto, da collocare nell'ambito dell'area di mandato 2 "SVILUPPO ECONOMICO E LAVORO":

- ripensare, di concerto con gli operatori ambulanti, la location del nuovo e definitivo mercato bisettimanale (via Piave, in chiave anti-degrado, Piazza Barche, area dell'ex Umberto I ecc..), svolgendo poi un'azione di coordinamento degli stessi operatori ma lasciando ad essi l'investimento pluriennale in cambio, ad esempio, di un'esenzione dal pagamento della Cosap per lo stesso periodo

 

Davide Scano

Elena La Rocca
Sara Visman

 
  1. Davide Scano
  2. Archivio atti
 
Pubblicata il 02-11-2015 ore 15:58
Ultima modifica 02-11-2015 ore 15:58
Stampa