Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale > Gruppi consiliari > Movimento 5 Stelle > Consiglieri comunali > Sara Visman > Archivio atti > Interpellanza nr. d'ordine 673
Contenuti della pagina

Movimento 5 Stelle - Interpellanza nr. d'ordine 673

Logo Movimento 5 Stelle Sara Visman
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
673 44 16/03/2017 Sara Visman
 
Assessore
Michele Zuin
 
e p. c.
Alla Presidente della X Commissione
16/03/2017 15/04/2017 in Commissione

 
tipo comunicazionedata pubblicazionetesto
verbale seduta commissione consiliare19-02-2019Leggi

 

Venezia, 16 marzo 2017
nr. ordine 673
n p.g. 44
 

All'Assessore Michele Zuin


e per conoscenza

Alla Presidente della X Commissione
Alla Segreteria della Commissione consiliare X Commissione
Alla Presidente del Consiglio comunale
Al Sindaco
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Ai Capigruppo consiliari
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: richiesta di chiarimenti sulla gestione dei servizi igienici presso il terminal ACTV del Lido - INTERPELLANZA ai sensi dell'art. 8 del Reg. C.C.

Tipo di risposta richiesta: in Commissione

 

Premesso che

- In data 31 dicembre 2014 PMV S.p.A., proprietaria degli immobili costituenti il Terminal dei servizi di pubblico trasporto presso il piazzale Santa Maria Elisabetta del Lido di Venezia, rappresentata dal Presidente Antonio Stifanelli, ha sottoscritto un contratto di locazione con AEPE, associazione Esercenti Pubblici Esercizi, rappresentata dal Presidente pro tempore Elio Dazzo, per affidare a soggetti terzi la gestione dei servizi igienici già realizzati presso il terminal;

- PVM, considerata la difficile sostenibilità economica della gestione di tale servizio di toilette pubbliche, ha proposto ad AEPE una locazione ad affitto simbolico (100,00 euro annui), al fine di favorire l'attivazione di tale servizio e di individuare soggetti disponibili alla gestione del servizio al pubblico delle toilette: per tutto ciò AEPE da la sua disponibilità;

- tale locazione ha la durata di 9 anni con un rinnovo di altri 9 in assenza di disdetta da parte di AEPE;

considerato che

- i locali adibiti a servizi igienici risultano affidati ad un soggetto diverso da AEPE;

- abbiamo avuto molte lamentele da parte dei residenti sul fatto che la struttura non rimane aperta per un periodo sufficiente per soddisfare le necessità giornaliere e perché non sembra rispondere agli standard internazionali dei servizi igienici di pari tipologia;

considerato anche che

- in data 6 febbraio 2017, abbiamo chiesto di poter prendere visione dei seguenti documenti:

1) numero e data di registrazione del contratto di locazione del fabbricato sud del Terminal S. Maria Elisabetta del Lido stipulato tra PMV S.p.A.e AEPE (associazione Esercenti Pubblici Esercizi );
2) accordo di gestione tra PMV, AEPE ed il soggetto gestore affidatario come previsto dal contratto di locazione tra PMV ed AEPE;
3) copia delle polizze stipulate dal soggetto gestore e previste sul contratto (incendio, responsabilità civile verso terzi ecc.);
4) contratto di sublocazione tra AEPE e soggetto gestore individuato;

- ad oggi non è stato fornito alcunchè in violazione dei termini fissati (30 giorni)

tutto ciò premesso e considerato si interpella l'assessore e gli uffici competenti


1. sui motivi di tale ritardo;

2. se l'affidamento da parte di PMV non doveva avvenire tramite bando pubblico invece che in affidamento diretto;

3. a quanto ammonta la locazione pagata dal gestore dei servizi igienici ad AEPE;

4. a quanto ammontano gli incassi nei siti adibiti a servizi igienici gestiti da Veritas nei luoghi di più affluenza che possano essere paragonati al Piazzale S.Maria Elisabetta ( S.Marco, P.Roma, Rialto).

 

Sara Visman

 
  1. Sara Visman
  2. Archivio atti
 
Pubblicata il 16-03-2017 ore 11:19
Ultima modifica 16-03-2017 ore 11:19
Stampa