Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale > Gruppi consiliari > Movimento 5 Stelle > Consiglieri comunali > Davide Scano > Archivio atti > Interpellanza nr. d'ordine 1031
Contenuti della pagina

Movimento 5 Stelle - Interpellanza nr. d'ordine 1031

Logo Movimento 5 Stelle Davide Scano
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
1031 76 17/03/2018 Davide Scano
 
Assessore
Francesca Zaccariotto
 
e p. c.
Al Presidente della IV Commissione
19/03/2018 18/04/2018 in Commissione

 
tipo comunicazionedata pubblicazionetesto
verbale seduta commissione consiliare04-03-2019Leggi

 

Venezia, 17 marzo 2018
nr. ordine 1031
n p.g. 76
 

All'Assessore Francesca Zaccariotto


e per conoscenza

Al Presidente della IV Commissione
Alla Segreteria della Commissione consiliare IV Commissione
Alla Presidente del Consiglio comunale
Al Sindaco
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Ai Capigruppo consiliari
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: "Voragine” stradale in P.tta Canova a Mestre - INTERPELLANZA ai sensi dell’art. 8 del Reg. C.C.

Tipo di risposta richiesta: in Commissione

 

Premesso che
1. il quartiere del “villaggio San Marco” a Mestre si è sviluppato a partire dal 1949, dopo l’approvazione del “Piano Fanfani” per l’edilizia popolare: si tratta di un’area ancora molto popolata ma che necessita di grandi lavori di manutenzione per la bonifica dei terreni inquinati come pure per la sistemazione della rete fognaria, in più punti ammalorata;

considerato che
2. il giorno 14 marzo si è venuta a formare sulla superficie stradale di P.tta Canova (presso le “Corti Femminili” di viale San Marco a Mestre) una sorta di “cratere” del diametro di almeno un metro e profondo altrettanto (vedi foto 1);
3. sembra che su quel tratto stradale fossero stati realizzati, alcuni mesi prima, gli scavi per la posa della fibra ottica da parte della società Enel Open Fiber S.p.A.;
4. un’impresa edile è intervenuta subito per ripristinare il manto stradale, riempiendo tuttavia la buca con sabbia e ghiaino (vedi foto 2);

premesso e considerato quanto sopra,
si chiede


1. di spiegare innanzitutto quali siano i motivi della formazione dell’enorme buca;
2. di illustrare se sia stata attivata e se esista una qualche forma di garanzia per le manomissioni di suolo e sottosuolo da parte di privati;
3. di spiegare se si tratti di un fenomeno diffuso nel quartiere o altrove e quali siano le contromisure poste in essere dall’amministrazione comunale.


Allegati
 
Cratere in P.tta Canova a Mestre 1 (jpg - 130 kb)
Cratere in P.tta Canova a Mestre 2 (jpg - 202 kb)

 

Davide Scano

 
  1. Davide Scano
  2. Archivio atti
 
Pubblicata il 17-03-2018 ore 15:31
Ultima modifica 17-03-2018 ore 15:31
Stampa