Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale > Gruppi consiliari > Movimento 5 Stelle > Consiglieri comunali > Sara Visman > Archivio atti > Interrogazione nr. d'ordine 1481
Contenuti della pagina

Movimento 5 Stelle - Interrogazione nr. d'ordine 1481

Logo Movimento 5 Stelle Sara Visman
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
1481 65 26/03/2019 Sara Visman
 
Sindaco
Luigi Brugnaro
 
e p. c.
Alla Presidente della III Commissione
 
inoltrata a
Assessore Simone Venturini
28/03/2019 27/04/2019 in Commissione

 
tipo comunicazionedata pubblicazionetesto
verbale seduta commissione consiliare19-07-2019Leggi
delega27-03-2019Leggi

 

Venezia, 26 marzo 2019
nr. ordine 1481
n p.g. 65
 

Al Sindaco Luigi Brugnaro


e per conoscenza

Alla Presidente della III Commissione
Alla Segreteria della Commissione consiliare III Commissione
Alla Presidente del Consiglio comunale
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Ai Capigruppo Consiliari
Al Presidente della MunicipalitÓ Venezia - Murano - Burano
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: declassamento dell'ospedale Civile di Venezia

Tipo di risposta richiesta: in Commissione

 

Premesso che

 

- la Regione Veneto ha declassato l'ospedale Civile di Venezia portandolo da "Ospedale di rete" a "ospedale di base";

 

- da questo atto sembra che la Regione Veneto non sia entrata nelle reali dinamiche in cui opera il suddetto ospedale che vede la presenza annuale di milioni di turisti in Città e senza tenere conto della specificità del territorio che deve soddisfare le esigenze dei residenti delle isole della laguna;

 

- questa decisione potrebbe portare a una perdita di operatori sanitari e alla conseguente chiusura di reparti ospedalieri;

 

considerato che

 

- i cittadini stanno soffrendo di questa decisione tanto da mobilitarsi massicciamente in varie forme;

 

 

considerato che

 

- l'Amministrazione e in particolare il Sindaco, quali tutori della qualità del servizio reso ai cittadini a difesa della salute, non può che riconoscere la gravità della decisione presa dalla Regione;

 

si interroga urgentemente  il Sindaco

 

1) Se intenda farsi portavoce dei cittadini e chiedere spiegazioni rispetto a  questa incomprensibile decisione che danneggia il servizio sanitario cittadino.

 

2) Per essere messi al corrente sulle modalità con le quali l'Amministrazione intenda,   procedere, qualora intendesse farlo, in contrasto alla nuova classificazione dei presidi ospedalieri presentata dalla Regione Veneto.

 

 

Sara Visman

 
  1. Sara Visman
  2. Archivio atti
 
Pubblicata il 26-03-2019 ore 19:25
Ultima modifica 26-03-2019 ore 19:25
Stampa