Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale > Atti delle Commissioni > XI Commissione - Verbale
Contenuti della pagina

XI Commissione - Verbale

Seduta del 05-07-2017 ore 11:30

 

Consiglieri componenti la Commissione: Luca Battistella, Maika Canton, Barbara Casarin, Maurizio Crovato, Paolino D'Anna, Rocco Fiano, Enrico Gavagnin, Giancarlo Giacomin, Giovanni Giusto, Elena La Rocca, Lorenza Lavini, Bruno Lazzaro, Deborah Onisto, Giovanni Pelizzato, Francesca Rogliani, Monica Sambo, Alessandro Scarpa, Matteo Senno, Ottavio Serena, Chiara Visentin, Sara Visman

 

Consiglieri presenti: Barbara Casarin, Maurizio Crovato, Paolino D'Anna, Enrico Gavagnin, Elena La Rocca, Bruno Lazzaro, Deborah Onisto, Giovanni Pelizzato, Francesca Rogliani, Alessandro Scarpa, Matteo Senno, Sara Visman, Ciro Cotena (sostituisce Chiara Visentin), Nicola Pellicani (sostituisce Monica Sambo), Silvana Tosi (sostituisce Giovanni Giusto)

 

Altri presenti: Assessore Paolo Romor, Consigliera comunale Elena La Rocca, Dirigente Silvia Grandese

 

Ordine del giorno della seduta

  1. Discussione dell'interpellanza nr. d'ordine 714 (nr. prot. 70) con oggetto "Organizzazione del Nido nel periodo estivo - estate 2017 - INTERPELLANZA ai sensi dell'art. 8 del reg. C.C. ", inviata da Elena La Rocca
  2. Discussione dell'interpellanza nr. d'ordine 730 (nr. prot. 80) con oggetto "Organizzazione del Nido nel periodo estivo ľ chiarimenti sulla modalitÓ organizzativa - estate 2017 - INTERPELLANZA ai sensi dell'art. 8 del Reg. C.C. ", inviata da Elena La Rocca

Verbale

SENNO: alle ore 11.47 apre ai lavori della XI Commissione, nel ringraziare i presenti , legge l'ordine del giorno ed apre ai lavori con l'intervento della consigliera La Rocca per quanto riguarda discussione dell'interpellanza nr. d'ordine 714 (nr. prot. 70) con oggetto "Organizzazione del Nido nel periodo estivo - estate 2017 - INTERPELLANZA ai sensi dell'art. 8 del reg. C.C. ".

LA ROCCA: chiede , in quanto firmataria della due interpellanze all'ordine del giorno di poterle trattare assieme.

SENNO: accorda quanto richiesto, con la discussione dell'interpellanza nr. d'ordine 730 (nr. prot. 80) con oggetto "Organizzazione del Nido nel periodo estivo – chiarimenti sulla modalità organizzativa - estate 2017 - INTERPELLANZA ai sensi dell'art. 8 del Reg. C.C. ".

 LA ROCCA: ricorda che le due interpellanze in discussione sono giacenti da tempo .Dando lettura dell'articolo 34 del Regolamento dei Servizi per l'Infanzia del Comune di Venezia riguardante l'Organizzazione del Nido nel periodo estivo. In tale periodo ricorda che viene garantito il Servizio per il mese di luglio accertate esigenze delle famiglie e vengono effettuati, di norma, degli accorpamenti fra diversi Nidi della stessa Circoscrizione/Municipalità, secondo criteri riportati nel citato art. 34. Nel ricordare che nei precedenti anni , a partire dal mese di marzo era possibile essere a conoscenza della gestione del servizio estivo , delle sedi con le modalità e procedure abituali. Lamenta che nel mese di parile 2017 vi e' stato un ritardo nel presentare l'offerta del servizio e quindi si poneva la questione di avere effettivi chiarimenti su come si sarebbe svolto il servizio estivo per l'anno 2017 e sulla gestione del personale educatore secondo una procedura a "progetto" con un lavoro aggiuntivo rispetto a quello svolto durante l'anno scolastico e retribuito con un trattamento lordo dei giorni di effettivo servizio estivo . Inoltre richiede con che modalità vengono informati i genitori al fine di poter accedere al menzionato servizio. Infine pone la questione ,inevasa in una precedente commissione ,riguardante la mancata compilazione da parte di genitori con figli frequentanti gli asili nido del previsto formulario riguardante la soddisfazione del servizio offerto, ricordando che in due strutture educative non erano stati consegnati i modelli con ricaduta sulla mancata produttività alle educatrici.

SENNO: apre all'intervento dell'assessore Romor.

ROMOR: pone attenzione a fare la dovuta distinzione tra quelli che sono i centri estivi che operano per alunni delle scuole dell'infanzia ed elementari presenti sul territorio comunale , in questo caso il Comune garantisce l'uso delle strutture ricettive messe a disposizione, mentre per i nidi viene dato un servizio di gestione del Comune stesso. Ricorda che nel mese di aprile 2017 e' stato dato modo di poter accedere alla richiesta di adesione al servizio estivo. In merito alla questione delle educatrici , chiarisce che e' avvenuto un cambiamento rispetto al passato per quanto riguarda il piano ferie, con la disposizione a prestare servizio nel mese di luglio maturando cosi' ferie di 10 giorni che venendo ad accumularsi ai 4 giorni previsti di festività soppresse ,diventavano effettivi 14 giorni di ferie da poter usufruire durante il periodo di attività dell'anno scolastico. Con il nuovo sistema si e' orientati ad un servizio incentivo nel mese di luglio e ricorda che le educatrici , convocate nel maggio 2017 , in incontri di internido per illustrare le nuove procedure adottate per lo svolgimento del servizio estivo di loro competenza. Conclude ricordando che l'Amministrazione Comunale non ha alcuna responsabilità su voci, di eventuali esternalizzazioni col rischio di creare infondante richieste di chiarimento.

SENNO: prosegue nei lavori di Commissione dando parla alla dirigente Silvia Grandese.

GRANDESE: ricorda che a partire dal 20 aprile 2017 e' stata inviata comunicazione , pur se con leggero ritardo , ai genitori del servizio estivo per il mese di luglio del corrente anno , con conseguente rinvio tecnico dei tempi di presentazione della domanda per poter accedere al menzioneto servizio. Ribadisce che i cinque accorpamenti , del Centro Storico ed i sette di Terraferma, hanno soddisfatto il numero di richieste ricevute. Nel merito della questione accennata di eventuale esternalizzazione ribadisce che non vi e' stata alcuna presa in considerazione anche per l'effettiva garanzia di continuità che il Comune ampiamente garantisce con il personale in dotazione. In merito alla questione del servizio estivo conferma che e' stata istutuito un incentivo attuato attraverso un "progetto" e sulla questione del piano ferie ricorda che le insegnanti beneficiano degli stessi giorni di tutti i dipendenti del Comune. Ricorda che l'attuazione del "progetto " in questione viene richiesta l'adesione da parte del personale dei nidi , in taluni casi con richiesta di prestare servizio nelle quattro settimane in cui il servizio viene garantito, e comunque secondo una organizzazione turnata ed infine con un secondo incontro avvenuto l'otto maggio 2017 e' stato illustrato al personale educatore la procedura organizzativa della gestione del servizio estivo.

LA ROCCA: ricorda che in un caso avvenuto a Marghera , un caso sociale non avendo ricevuto il modulo per accedere al servizio estivo non ha potuto poter usufruire del servizio offerto nel mese di luglio ed inoltre sono pervenute segnalazioni da parte di educatrici dei nidi che il previsto sistema di turnazione non e' stato tempestivamente confermato con disguidi da parte del personale.

ROMOR: ricorda che nel mese di luglio vi e' obbligo di servizio come prevesto dal Contratto.

TOSI: ritiene importante avere dei chiarimenti sul menzionato caso sociale di Marghera e su quanto accaduto.

GRANDESE: per quanto riguarda le informazioni inviate ali nidi ricorda che sono state diramate circolari, con preghiera di essere affisse nelle scuole e con mail per quei genitori che ne abbiano fatto richiesta.

LA ROCCA: riprende la questione posta all'inizio sul formulario consegnato ai genitori.

SENNO: ricorda che qualora vi fosse necessità la commissione potrà dare risposte su argomenti seguendo le procedure previste e conclude nel chiedere alla consigliera La Rocca se le risposte ricevute durante la Commissione siano state soddisfacenti.

LA ROCCA: si ritiene soddisfatta.

SENNO: preso atto dell'ultimo intervento e nel ringraziare i partecipanti , alle ore 12,25 chiude i lavori di Commissione.

 

 

 

 

Atti collegati
convocazione tabella presenze resoconto sintetico
leggi apri leggi
 
 
A cura della segreteria della Commissione
Pubblicato il 30-10-2017 ore 09:49
Ultima modifica 30-10-2017 ore 09:49
Stampa