Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale > Ordini del Giorno > Ordine del giorno nr. d'ordine odg_217
Contenuti della pagina

Ordine del giorno nr. d'ordine odg_217

Seduta del 05-03-2020

nr. d'ordine seduta del espressione di voto mozione/i di riferimento
odg_217 05-03-2020 approvato
tabella votazione
1831

 

 

Oggetto: Mozione collegata alla petizione al Consiglio Comunale P.G. n. 652582 del 31.12.2019 ad oggetto: “Lavori urgenti di recupero, ristrutturazione e messa in sicurezza presso il “rione” Pertini a Mestre-Venezia degli immobili ERP siti nelle vie Gavagnin, Ponti e Vian”.

 

Il Consiglio Comunale
 

Premesso che:

- da luglio 2019 i residenti delle vie Gavagnin, Ponti e Vian hanno fatto richiesta di un sopralluogo, al fine di chiedere un Piano di recupero e risanamento conservativo per mettere in sicurezza anche i calcinacci che spesso cadono dalle facciate esterne delle palazzine.

- A fine dicembre 2019, gli stessi cittadini hanno raccolto oltre 350 firme per denunciare lo stato di abbandono e di incuria in cui versano da parecchi anni le cosiddette “case marroni”.

Considerato che:

- in virtù dell’efficientamento della macchina comunale, che ha permesso economie di gestione ed evidenti risparmi nei vari comparti, si è avviato un virtuoso processo di ammodernamento e revisione di tutto il patrimonio comunale, non ultimo quello relativo agli importi inerenti i restauri di edifici pubblici e di edilizia popolare.

Visto che:

- il “rione” Pertini è costituito da n. 17 blocchi identici, ogni uno con 19 alloggi distribuiti su 3 vie: via Gavagnin, Ponti e Vian e che da una prima analisi è risultato che i lavori da fare sono:

a) sistemazione coperture, circa 50.000 euro/blocco (intervento necessario sicuramente su una decina di blocchi),

b) sostituzione serramenti, finestre e tapparelle, circa 150.000 euro/blocco (necessario su n. 15 blocchi;

c) sistemazione scale, necessaria su n. 8 scale, costo complessivo circa 120.000 euro (15.000 euro/scala);

d) sostituzione attuali portoncini, vetusti e non blindati, con nuovi portoncini blindati: mancano circa 70 portoncini (numero da verificare), circa 150.000 euro;

e) sistemazione copriferro/intonaci circa 25.000 euro/blocco, da fare sicuramente su almeno 15 blocchi.

Rilevato che:

- l’Amministrazione comunale ha stanziato 300mila euro per la realizzazione di primi interventi quali:

a) n. 2 interventi di rifacimento copertura: parziale euro 100.000 (una in via Gavagnin e una in via Ponti, 50mila/cad.);

b) n. 2 interventi su copriferri facciate: euro 50.000 (una in via Gavagnin, civico diverso da quello sopra richiamato per copertura e una in via Vian, 25mila/cad.);

c) n. 3 interventi di rifacimento scale esterne ai ballatoi (causano infiltrazioni): euro 45.000 (la prima di testa a ciascuna via Vian, Gavagnin e Ponti, 15mila/cad.);

d) n. 14 porte di ingresso blindate: euro 28.000 (solo in via Gavagnin, in quanto già fatti nelle altre 2 vie, 2mila/cad.).

Per un totale di importo lavori, come da Q.E.G., pari a euro 223.000,00.

Tutto ciò premesso;

Il Consiglio Comunale di Venezia impegna il Sindaco e la Giunta:

1 - ad appoggiare i contenuti della petizione al Consiglio Comunale P.G. n. 652582 del 31.12.2019, presentata dai cittadini del “rione” Pertini;

2 - ad avviare, nel più breve tempo possibile, il primo blocco dei lavori;

3 - a continuare negli interventi di messa a norma e sistemazione di tali immobili.

 

 
 
A cura della Segreteria della Presidenza del Consiglio comunale
Pubblicato il 06-03-2020 ore 11:51
Stampa