Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale > Ordini del Giorno > Ordine del giorno nr. d'ordine odg_208
Contenuti della pagina

Ordine del giorno nr. d'ordine odg_208

Seduta del 13-12-2019

nr. d'ordine seduta del espressione di voto mozione/i di riferimento
odg_208 13-12-2019 approvato all'unanimità
tabella votazione
1754

 

 

Oggetto: Sostegno ai cittadini del Comune di Venezia colpiti dall’acqua alta eccezionale del 12 novembre 2019.

 

Il Consiglio Comunale
 

Premesso che:

- in questi giorni il Veneto e in particolare la città di Venezia sono stati colpiti dall'ennesima calamità che ha sconvolto l'intera Città, le sue isole e la gronda lagunare con eccezionali maree.

Considerato che:

- si è verificata la seconda marea più elevata della storia, che ha arrecato ingentissimi danni alla Città, alle isole, come ad esempio Pellestrina, e a tutte le attività economiche che insistono sul territorio del nostro Comune.

- Il patrimonio storico-artistico, la Basilica di San Marco, simbolo di Venezia, chiese, musei, biblioteche, scuole, edifici pubblici, abitazioni, negozi, laboratori, rive e fondamenta sono stati sommersi e devastati dall'acqua granda e dalla furia del vento.

Rilevato che:

- tali danni si riflettono inevitabilmente su tutte le attività commerciali, artigianali e imprenditoriali, mettendo a serio rischio la stessa sopravvivenza di molte imprese con conseguenti gravi ripercussioni occupazionali.

Ritenuto indispensabile:

- esprimere vicinanza e solidarietà ai cittadini Veneziani.


                                                                                                   IL CONSIGLIO COMUNALE DI VENEZIA

                                                                                                                        IMPEGNA

                                                                     IL SINDACO, LA GIUNTA COMUNALE E LO STESSO ORGANO CONSILIARE A:


- devolvere l'importo del gettone di presenza dei Consiglieri Comunali dell'odierna seduta di Consiglio, nonché la cifra equivalente dell’indennità di Assessori, Sindaco e Presidente del Consiglio, destinandolo alla raccolta fondi promossa dal Comune di Venezia, quale contributo per l'"Emergenza acqua alta";

- sensibilizzare e pubblicizzare attraverso social network, portali internet e qualsiasi altro canale di comunicazione, le modalità di sostegno economico a favore dei cittadini Veneziani che hanno vissuto il terribile dramma che ha duramente colpito la Città e le sue isole.

 

 
 
A cura della Segreteria della Presidenza del Consiglio comunale
Pubblicato il 17-12-2019 ore 16:01
Stampa