Logo della CittÓ di Venezia
Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2015-2020 > Gruppi consiliari > Forza Italia > Consiglieri comunali > Deborah Onisto > Archivio atti > Interpellanza nr. d'ordine 411 > Risposta
Contenuti della pagina

Risposta - Interpellanza nr. d'ordine 411

da Assessore Renato Boraso

Venezia, 10 agosto 2016
n p.g. 2016/379505
 

Al Consigliere comunale Deborah Onisto


e per conoscenza

Alla Presidente del Consiglio comunale
Ai Capigruppo
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: risposta all'interpellanza nr. d'ordine 411 (Nr. di protocollo 60) inviata il 05-07-2016 con oggetto: TRANSITO MEZZI PESANTI IN VIA TRIESTINA

 

In relazione all'interpellanza numero d'ordine 411 recante ad oggetto " TRANSITO MEZZI PESANTI IN VIA TRIESTINA" nel condividere con gli estensori della stessa l'importanza di promuovere azioni per migliorare la situazione del traffico pesante in Via Triestina e per tutelare l'abitato di Tessera, si comunica, per quanto attiene al quesito n. 1) relativamente al fatto "se si abbia contezza di tale situazione", come a tal proposito siano state effettuate  riunioni, e altre sono previste prossimamente in calendario, congiuntamente ad alcuni sopralluoghi e azioni di screening per verificare la situazione attuale di Via Triestiina.

Per quanto concerne gli altri quesiti, sentiti al riguardo gli Uffici della Direzione Mobilità e Trasporti, si evidenzia quanto segue:
2) per il quesito relativo "come e se venga regolamentato il transito dei mezzi pesanti" si sottolinea come la circolazione dei veicoli pesanti presso il lato Favaro Veneto di via Triestina sia oggetto di regolamentazione dal 1989, anno nel quale, con l'Ordinanza Sindacale n° 689, è stato disciplinato il transito lungo la medesima via per gli autocarri regolando espressamente le operazioni di carico e scarico.  Inoltre si vuole far rilevare che con Ordinanza Dirigenziale n° 153/2011, a seguito dell'istituzione della ZTL VAM, il transito lungo via Triestina, tra via Altinia e la nuova via Vallenari, è stato regolamentato a fasce orarie (6:00 - 7:30; 9;00 - 11:30; 13:00 - 16:30) unicamente per veicoli aventi massa massima superiore a 3,5t e lunghezza inferiore a 7,5m; altre tipologie di mezzi pesanti per effettuare operazioni di carico e scarico devono richiedere apposita autorizzazione. Per quanto concerne il tratto di via Triestina - lato Tessera, si evidenzia come l'Ordinanza Sindacale citata n° 689 del 1989 non prevedeva alcun tipo di limitazione al transito per gli autocarri. Si rende opportunamento noto che tale viabilità risulta di competenza della Società ANAS S.p.A. la quale, per quanto noto agli uffici, rilascia specifiche autorizzazioni al transito dei mezzi pesanti.
3) in ordine al quesito relativo a "quanti sono i mezzi autorizzati" si sottolinea come dall'inizio del 2016 ad oggi siano state rilasciate 86 autorizzazioni a fasce orarie rispetto alle quali  non risulta possibile conoscere il numero di transiti, autorizzando il provvedimento l'accesso in ZTL ed il relativo percorso e non il numero di volte che i veicoli possono percorrere lo specifico itinerario.
4/5) In materia di "controllo del transito dei veicoli pesanti e la tutela dell'abitato di Tessera con la responsabilitazione delle aziende presenti nel territorio", si rende noto infine, per quanto ascrivibile all'ambito di competenza, che sono al vaglio alcune soluzioni al fine di monitorare gli accessi dei veicoli pesanti, esclusivamente nelle aree interessate da apposti provvedimenti di limitazione, quali le ZTL.

 

 

Renato Boraso

 
  1. Deborah Onisto
  2. Archivio atti
 
A cura della segreteria dell'Assessorato
Pubblicazione: 10-08-2016 ore 09:23
Stampa