Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale > Gruppi consiliari > Partito Democratico > Consiglieri comunali > Emanuele Rosteghin > Archivio atti > Mozione nr. d'ordine 1796
Contenuti della pagina

Partito Democratico - Mozione nr. d'ordine 1796

Logo Partito Democratico Emanuele Rosteghin
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente data protocollo
1796 3 27/01/2020 Emanuele Rosteghin
 
Monica Sambo
Alessandro Scarpa
Lorenza Lavini
Rocco Fiano
Deborah Onisto
Alessio De Rossi

27/01/2020

 
tipo comunicazionedata pubblicazionetesto
esito27-01-2020Leggi

 

Venezia, 27 gennaio 2020
nr. ordine 1796
n p.g. 3
 

Al Sindaco
Alla Presidente del Consiglio comunale
Ai Capigruppo consiliari
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Al Vicesegretario Vicario


 

Oggetto: costruzione in deroga, ai sensi dell’art. 14 D.P.R. 380/2001, di residenza per anziani non autosufficienti e centro Alzheimer, in ampliamento alla “Residenza Contarini”. Proprietà “I.R.E.” Istituzioni di Ricovero e di Educazione, immobile sito in Via Cardinal Urbani n. 4, Chirignago

 

Il Consiglio Comunale di Venezia

Premesso che
l'intervento previsto ha sicuramente il pregio di andare incontro alle esigenze del territorio;

considerato tuttavia che

l’area in questione presenta già un significativo tasso di edificazione;

considerato che

attualmente di fronte a detta Casa di Riposo insite un area verde di proprietà comunale, attualmente non edificata ma potenzialmente edificabile secondo le previsioni urbanistiche;


considerato inoltre che

tale area edificabile risulta essere un lotto del piano di zona espropriato per pubblica utilità nelle passate legislature e che vide un impegno di spesa di oltre 700.000 euro;
e che attualmente da delibera del Commissario straordinario del 2015, per composizione di situazioni pregresse debitorie e creditorie, risulta da assegnare in diritto di superficie ad A.T.E.R.;

Rilevato che
negli ultimi anni tale area è stata sempre utilizzata e percepita come area verde e sono stati piantati anche degli alberi;


considerato che

vanno verificate con certezza eventuali implicazioni giuridicheed eventuali profili di responsabilità contabile (Corte dei Conti);



invita la Giunta a valutare, con attenzione e disponibilità, la possibilità di rendere questa area, di fronte Casa di Riposo, un’area uso verde pubblico (o analogo) e a realizzare un adeguato piano di riqualificazione per renderla pienamente funzionale agli utenti della struttura e alla cittadinanza, secondo modalità da concordare.

 

Emanuele Rosteghin

Monica Sambo
Alessandro Scarpa
Lorenza Lavini
Rocco Fiano
Deborah Onisto
Alessio De Rossi

 
  1. Emanuele Rosteghin
  2. Archivio atti
 
Pubblicata il 27-01-2020 ore 12:10
Ultima modifica 27-01-2020 ore 12:10
Stampa