Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale > Gruppi consiliari > Forza Italia > Consiglieri comunali > Deborah Onisto > Archivio atti > Mozione nr. d'ordine 1639
Contenuti della pagina

Forza Italia - Mozione nr. d'ordine 1639

Logo Forza Italia Deborah Onisto
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente data protocollo
1639 48 19/07/2019 Deborah Onisto
 
Lorenza Lavini
Saverio Centenaro
Sara Visman
Silvana Tosi
Giovanni Giusto
Francesca Faccini
Paolino D'Anna
Maika Canton
19/07/2019

 
tipo comunicazionedata pubblicazionetesto
esito19-07-2019Leggi

 

Venezia, 19 luglio 2019
nr. ordine 1639
n p.g. 48
 

Al Sindaco
Alla Presidente del Consiglio comunale
Ai Capigruppo consiliari
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Al Vicesegretario Vicario


 

Oggetto: Mozione collegata al PD 262/2019 “Convenzione tra il Comune di Venezia, SAVE spa e direzione Aeroportuale Nord-Est dell’Enac per la gestione dei seervizi di Polizia Locale nell’ambito della Viabilità ordinaria del sedime aeroportuale ”

 

PREMESSO
• Che il consiglio comunale ha approvato la convenzione con l’Enac e la Save per la gestione dei servizi di Polizia Locale nell’ambito della viabilità ordinaria del sedime aeroportuale;
• Che tale atto si fonda sulla necessità di rispondere alle esigenze di sicurezza dettate dalle norme nazionali;
• Che con questo provvedimento, previa l’interlocuzione con Save/Enac, l’amministrazione comunale ha potuto concordare un’ area sosta con precise caratteristiche per sgravare il centro abitato di Tessera dal park selvaggio degli ultimi anni;
• Che è volontà di questa Amministrazione proseguire tale interlocuzione con Save/Enac nella consapevolezza che la presenza dell’infrastruttura aeroportuale vedrà nel tempo la necessità di affinare interventi mirati per garantire sempre la miglior convivenza con la cittadinanza;
• Che a tutt’oggi molti interventi previsti dal Masterplan non sono stati eseguiti;
RITENUTO

Necessario che il Consiglio Comunale, in una visione generale del territorio e delle relative necessità, possa indicare azioni correlate e coordinate aventi come obiettivo prioritario la tutela dell’abitato di Tessera, garantendo ogni possibile intervento di miglioramento dei disagi subiti;
CONSIDERATO
• Che per garantire quanto sopra indicato si dovrebbero contemperare le istanze di tutti i soggetti avviando sinergie a vantaggio della collettività;
• Che oltre alle previste opere di compensazione in atto e quelle di mitigazione (che si auspica vengano eseguite in tempi brevi), si debbano individuare risposte immediate alle criticità che la cittadinanza ci evidenzia;
PRESO ATTO
• Che sia necessario mantenere proficuo il rapporto con l’ente aeroportuale;


RITENUTO
• Che debbano essere accelerate le opere di messa in sicurezza stradale e della viabilità ciclabile, in capo all’Amministrazione Comunale


TUTTO CIO' PREMESSO E CONSIDERATO
IL CONSIGLIO COMUNALE DI VENEZIA
IMPEGNA
IL SINDACO E LA GIUNTA COMUNALE

• A mantenere l’interlocuzione con l’ente aeroportuale anche attraverso un tavolo di concertazione che permetta di affrontare le richieste:
1. Di modifica tariffaria del park sosta breve comprendendo anche la tariffa variabile/frazione di ora;
2. Di velocizzare le uscite dal park sosta breve;
3. Di condividere i dati dei monitoraggi acustici in modo dettagliato.
• Di accelerare i provvedimenti legati alla viabilità e messa in sicurezza dei pedoni nel centro abitato di Tessera e il realizzo delle piste ciclabili previste;
• Di garantire con sistemicità una pattuglia ai controlli nell’abitato di Tessera;
• …..

 

Deborah Onisto

Lorenza Lavini
Saverio Centenaro
Sara Visman
Silvana Tosi
Giovanni Giusto
Francesca Faccini
Paolino D'Anna
Maika Canton

 
  1. Deborah Onisto
  2. Archivio atti
 
Pubblicata il 19-07-2019 ore 12:32
Ultima modifica 19-07-2019 ore 12:32
Stampa