Logo della CittÓ di Venezia
Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2015-2020 > Gruppi consiliari > Partito Democratico > Consiglieri comunali > Emanuele Rosteghin > Archivio atti > Interpellanza nr. d'ordine 1367
Contenuti della pagina

Partito Democratico - Interpellanza nr. d'ordine 1367

Logo Partito Democratico Emanuele Rosteghin
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
1367 5 09/01/2019 Emanuele Rosteghin
 
Monica Sambo
Bruno Lazzaro
Giovanni Pelizzato
Rocco Fiano
Assessore
Renato Boraso
 
e p. c.
Al Presidente della IV Commissione
10/01/2019 09/02/2019 in Commissione

 
tipo comunicazionedata pubblicazionetesto
verbale seduta commissione consiliare21-05-2019Leggi

 

Venezia, 9 gennaio 2019
nr. ordine 1367
n p.g. 5
 

All'Assessore Renato Boraso


e per conoscenza

Al Presidente della IV Commissione
Alla Segreteria della Commissione consiliare IV Commissione
Alla Presidente del Consiglio comunale
Al Sindaco
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Ai Capigruppo consiliari
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: Pista ciclabile Mestre ľ Piazzale Roma

Tipo di risposta richiesta: in Commissione

 

Premesso che
• la promozione della mobilità sostenibile in tutte le sue forme, è una priorità dell’Amministrazione comunale;
• il ciclo turismo è in crescente aumento, anche nel territorio del Comune di Venezia;


Visto che
• esiste la possibilità di raggiungere in bicicletta Piazzale Roma partendo da diversi punti della terraferma, tra cui la stazione FS di Mestre;


Considerato che
• partendo dalla stazione FS di Mestre o da altri luoghi delle Municipalità di Mestre e di Favaro, per potersi ricongiungere alla pista ciclabile che costeggia il ponte della Libertà è necessario portarsi sul lato di Marghera, attraversando i binari del treno e la strada a doppia carreggiata, via della Libertà;


Evidenziato che
• il sottopasso che, all’altezza della stazione FS di Porto Marghera permetteva di collegare le piste ciclabili provenienti da Mestre alla pista ciclabile del lato di Marghera che, lungo il Ponte della Libertà, porta fino a P.le Roma, ad oggi, risulta interdetto al transito;
• detto sottopasso rappresenta l’unico modo per percorrere in sicurezza il tragitto ciclabile da Mestre a P.le Roma, salvo utilizzare il sottopasso pedonale della Stazione FS di Porto Marghera, ma che implica la discesa e la salita di una scala (operazione alquanto disagevole con la bicicletta);


premesso e considerato tutto quanto sopra,
si chiede all’Assessore competente:


- se l’interdizione al transito del citato sottopasso ciclabile sia solo momentanea o, al contrario, definitiva;
- se questa Amministrazione intenda ripristinare il citato sottopasso ciclabile;
- in alternativa, se questa Amministrazione intenda rendere possibile e sicuro il collegamento tra le piste ciclabili della terraferma e tra queste e la pista ciclabile che costeggia il Ponte della Libertà, fino a piazzale Roma;
- quale sia la tempistica prevista per addivenire a tali risultati.

 

Emanuele Rosteghin

Monica Sambo
Bruno Lazzaro
Giovanni Pelizzato
Rocco Fiano

 
  1. Emanuele Rosteghin
  2. Archivio atti
 
Pubblicata il 09-01-2019 ore 15:28
Ultima modifica 09-01-2019 ore 15:28
Stampa