Logo della CittÓ di Venezia
Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale > Gruppi consiliari > Partito Democratico > Consiglieri comunali > Monica Sambo > Archivio atti > Interpellanza nr. d'ordine 1061
Contenuti della pagina

Partito Democratico - Interpellanza nr. d'ordine 1061

Logo Partito Democratico Monica Sambo
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
1061 96 18/04/2018 Monica Sambo
 
Andrea Ferrazzi
Bruno Lazzaro
Nicola Pellicani
Felice Casson
Francesca Faccini
Rocco Fiano
Giovanni Pelizzato
Assessore
Paolo Romor
 
e p. c.
Alla Presidente della X Commissione
26/04/2018 26/05/2018 in Commissione

 
tipo comunicazionedata pubblicazionetesto
verbale seduta commissione consiliare26-03-2019Leggi

 

Venezia, 18 aprile 2018
nr. ordine 1061
n p.g. 96
 

All'Assessore Paolo Romor


e per conoscenza

Alla Presidente della X Commissione
Alla Segreteria della Commissione consiliare X Commissione
Alla Presidente del Consiglio comunale
Al Sindaco
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Ai Capigruppo consiliari
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: Ritardo nella protocollazione delle pec

Tipo di risposta richiesta: in Commissione

 

Premesso che

-risulta esservi un ritardo ormai cronico nella protocollazione delle pec pervenute al Comune di Venezia;


-in data 17 Aprile risultavano, da accesso agli atti, n. 2513 pec in attesa di protocollazione;

 

-pare che le pec siano in attesa di protocollazione da almeno dieci giorni ;


Visto che


-appare sempre più palese esservi una sofferenza lavorativa del Servizio Protocollo Generale e Archivio Generale;


-già in data 9 gennaio 2017 si è proceduto, attraverso una interpellanza a firma del Gruppi Consiliari "Partito Democratico" e "Lista Civica Casson", a segnalare che la mancata assunzione dei precari e la riorganizzazione operata avrebbe avuto come conseguenza una riduzione dei servizi all'utenza;


- più volte è emerso in sede di commissione l'inefficienza del servizio di protocollazione data la carenza di personale;


-con interpellanze n 971 e 972 del 2018 era stata registrato un ritardo nella protocollazione di una diffida inviata via pec;

Considerato che dalla mancata protocollazione possono derivare dei danni per i cittadini nonché per l'amministrazione qualora si tratti ad esempio di atti di diffida o atti contenenti scadenze alle quali il comune deve adempiere;

Si interpella l'Assessore competente


-per sapere se è a conoscenza della situazione;


-se ritenga urgente l'implementazione del personale presso l'ufficio protocollo;


-cosa intenda fare per risolvere questo grave problema ;

 

-affinchè relazioni in commissione sulla situazione dell'ufficio protocollo.

 

 

Monica Sambo

Andrea Ferrazzi
Bruno Lazzaro
Nicola Pellicani
Felice Casson
Francesca Faccini
Rocco Fiano
Giovanni Pelizzato

 
 
Pubblicata il 18-04-2018 ore 18:04
Ultima modifica 18-04-2018 ore 18:04
Stampa