Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale archivio 2015-2020 > Gruppi consiliari > Partito Democratico > Consiglieri comunali > Monica Sambo > Archivio atti > Interpellanza nr. d'ordine 971
Contenuti della pagina

Partito Democratico - Interpellanza nr. d'ordine 971

Logo Partito Democratico Monica Sambo
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
971 29 23/01/2018 Monica Sambo
 
Andrea Ferrazzi
Bruno Lazzaro
Nicola Pellicani
Francesca Faccini
Rocco Fiano
Giovanni pelizzato
Assessore
Massimiliano De Martin
 
e p. c.
Alla Presidente della V Commissione
24/01/2018 23/02/2018 in Commissione

 
tipo comunicazionedata pubblicazionetesto
verbale seduta commissione consiliare09-01-2019Leggi

 

Venezia, 23 gennaio 2018
nr. ordine 971
n p.g. 29
 

All'Assessore Massimiliano De Martin


e per conoscenza

Alla Presidente della V Commissione
Alla Segreteria della Commissione consiliare V Commissione
Alla Presidente del Consiglio comunale
Al Sindaco
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Ai Capigruppo consiliari
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: Ramses faro luminoso ľ rispetto normativa e ritardo protocollazione delle pec

Tipo di risposta richiesta: in Commissione

 

Premesso che

- in data 28 dicembre 2017 l’amministrazione ha comunicato la volontà di attivare un faro luminoso denominato Ramses II;

- in data 29 dicembre 2017 è stata annunciata l’installazione di Ramses II con il seguente comunicato pubblicato nel sito del Comune: “Nei pressi del ponte strallato sarà acceso anche un faro “Ramses 2”, con la collaborazione di Enac, Enav, Aeroporto di Venezia e Aeronautica militare, che produrrà un fascio di luce alto 12 chilometri, perché – ha spiegato Brugnaro – “Porto Marghera si deve vedere e va proiettata in un futuro di crescita e sviluppo””.

- con PEC del 28 dicembre 2017 l’associazione Venetostellato invitava il Comune a ripensare all’iniziativa dell’accensione del faro poiché con la stessa vi sarebbe una violazione di quanto disposto all’art. 9, comma 8 della Legge Regionale n. 17 del 07/08/2009, il quale recita testualmente: “È vietato, su tutto il territorio regionale, l'utilizzo anche temporaneo, di fasci di luce fissi o rotanti, di qualsiasi colore e potenza, come i fari, i fari laser, le giostre luminose e ogni tipo di richiamo luminoso, a scopo pubblicitario o voluttuario, come i palloni aerostatici luminosi e le immagini luminose che disperdono luce verso la volta celeste. È altresì vietata l'illuminazione di elementi del paesaggio e l'utilizzo delle superfici di edifici o di elementi architettonici o naturali, per la proiezione o l'emissione di immagini, messaggi o fasci luminosi, a scopo pubblicitario o voluttuario”;

- pare che tale mail sia stata protocollata due settimane dopo;

- risulta dagli organi di stampa che ARPAV avesse inviato una prima diffida via pec in merito all’installazione del faro luminoso;

- pare che anche la pec dell’ ARPAV sia stata protocollata con ritardo;

- dalle dichiarazioni di stampa l’ ARPAV avrebbe inviato una ulteriore mail revocando la precedente diffida e pare che anche questa pec sia stata protocollata con ritardo;

- pare che l’associazione VenetoStellato abbia inviato una ulteriore pec in data 11.01.2018 e che la stessa sia stata protocollata solo in data 19.01.2018;


Si chiede all’Assessore competente

- se corrisponda al vero che siano state violate le norme nazionali e regionali per l’installazione del faro luminoso denominato Ramses e quali sono le considerazioni dell’amministrazione a riguardo;

- quale sia il contenuto della prima pec di Venetostellato e quando la stessa è stata protocollata;

- quale sia il contenuto della seconda pec di Venetostellato e quando la stessa è stata protocollata;

- qual sia il contenuto della prima mail dell’Arpav e quando la stessa è stata protocollata;

- quale sia il contenuto della seconda mail dell’Arpav e quando la stessa è stata protocollata;


- se corrisponda al vero che vi è un esposto in procura in merito a questa vicenda.

 

Monica Sambo

Andrea Ferrazzi
Bruno Lazzaro
Nicola Pellicani
Francesca Faccini
Rocco Fiano
Giovanni pelizzato

 
 
Pubblicata il 23-01-2018 ore 15:21
Ultima modifica 23-01-2018 ore 15:21
Stampa