Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale > Gruppi consiliari > Partito Democratico > Consiglieri comunali > Monica Sambo > Archivio atti > Interpellanza nr. d'ordine 927
Contenuti della pagina

Partito Democratico - Interpellanza nr. d'ordine 927

Logo Partito Democratico Monica Sambo
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
927 193 14/12/2017 Monica Sambo
 
Andrea Ferrazzi
Bruno Lazzaro
Nicola Pellicani
Assessore
Paolo Romor
 
e p. c.
Al Presidente della XI Commissione
19/12/2017 18/01/2018 in Commissione

 
tipo comunicazionedata pubblicazionetesto
verbale seduta commissione consiliare17-08-2018Leggi

 

Venezia, 14 dicembre 2017
nr. ordine 927
n p.g. 193
 

All'Assessore Paolo Romor


e per conoscenza

Al Presidente della XI Commissione
Alla Segreteria della Commissione consiliare XI Commissione
Alla Presidente del Consiglio comunale
Al Sindaco
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Ai Capigruppo consiliari
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: Chiusura scuola dell'infanzia XXV aprile - Sacca Fisola

Tipo di risposta richiesta: in Commissione

 

Premesso che


- La scuola comunale dell'infanzia XXV Aprile è situata nell'isola di Sacca Fisola;


- l'edificio in cui risiede dal 1976, risponde alle esigenze organizzative delle attività educative, essendo stato ideato fin dall'inizio per tale uso;


- la continuità delle tradizioni della scuola viene assicurata in maniera forte dalla presenza costante delle persone che vi lavorano da diversi anni e che possono avere, perciò, una conoscenza approfondita del territorio e degli abitanti che consente una relazione interpersonale più efficace;


- la struttura ospita, inoltre, da anni anche i bambini presenti nella casa famiglia nonché nel carcere della Giudecca, i quali iniziano l'anno scolastico anche successivamente;

Considerato che


- con lettera del 13 dicembre 2017, indirizzata al Sindaco e all’assessore Romor, la rappresentante dei genitori della scuola dell’infanzia ha comunicato all’amministrazione che gli uffici hanno paventato una possibile chiusura della scuola dell’infanzia . Con la stessa lettera viene denunciato anche il “dirottamento” dei bambini in altre scuole;


- pare che altre famiglie volessero iscrivere, anche nell’anno 2017/2018, i propri figli presso la scuola dell'infanzia XXV aprile ma per il timore della chiusura sono stati spinti ad iscriveteli presso altre strutture;


- la possibilità di chiusura della scuola, in caso di mancato raggiungimento di un numero minimo di iscritti per l’anno 2018/2019, mi è stata confermata anche dalla dirigente dei servizi educativi in un colloquio telefonico;

Visto che


- il regolamento comunale prevede un numero minimo di 15 bambini per il mantenimento della scuola dell'infanzia;


- è importante il mantenimento nell'isola di un presidio di questo tipo, anche a fronte della chiusura dello spazio cuccioli adiacente (avvenuta un paio di anni fa);

Si interpella l'Assessore competente per chiedere


- Se corrisponda al vero che l'amministrazione avrebbe intenzione di chiudere la struttura;


- se voglia mantenere l'apertura la scuola dell'infanzia XXV aprile data anche la particolare situazione dell'isola, anche in caso di mancato raggiungimento del numero minimo ;


- se possa essere data istruzione agli uffici di incentivare le iscrizioni presso lo stesso asilo;


- se possa essere avviata una campagna di pubblicizzazione della struttura data la sua peculiarità nel territorio;


- se sia stato preso in considerazione il progetto sperimentale inviato dalle educatrici (qui allegato) e se si voglia dar seguito allo stesso prima dell’avviso delle nuove iscrizioni.

 

Monica Sambo

Andrea Ferrazzi
Bruno Lazzaro
Nicola Pellicani

 
 
Pubblicata il 14-12-2017 ore 17:16
Ultima modifica 14-12-2017 ore 17:16
Stampa