Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale > Gruppi consiliari > Partito Democratico > Consiglieri comunali > Monica Sambo > Archivio atti > Interrogazione nr. d'ordine 1994
Contenuti della pagina

Partito Democratico - Interrogazione nr. d'ordine 1994

Logo Partito Democratico Monica Sambo
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
1994 165 31/07/2020 Monica Sambo
 
Sindaco
Luigi Brugnaro
 
inoltrata a
Assessore Paolo Romor
31/07/2020 30/08/2020 scritta

 
tipo comunicazionedata pubblicazionetesto
delega04-08-2020Leggi

 

Venezia, 31 luglio 2020
nr. ordine 1994
n p.g. 165
 

Al Sindaco Luigi Brugnaro


e per conoscenza

Alla Presidente del Consiglio comunale
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Ai Capigruppo Consiliari
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: Appalto servizio di trasporto scolastico - rispetto della clausola sociale.

Tipo di risposta richiesta: scritta

 

Premesso che:
- con gara n. 13/2020 è stato previsto l’affidamento del servizio di trasporto scolastico per gli anni scolastici 2020/2021, 2021/2022, 2022/2023, 2023/2024 nel territorio del Comune di Venezia;
- ai sensi dell’art. 50 del Codice degli appalti il bando stabilisce che “Al fine di promuovere la stabilità occupazionale nel rispetto dei principi dell'Unione Europea, e ferma restando la necessaria armonizzazione con l’organizzazione dell’operatore economico subentrante e con le esigenze tecnico-organizzative e di manodopera previste nel nuovo contratto, l’aggiudicatario del contratto di appalto è tenuto ad assorbire prioritariamente nel proprio organico il personale già̀ operante alle dipendenze dell’aggiudicatario uscente, come previsto dall’articolo 50 del Codice e ss.mm.ii. e dall’art. 31 del Capitolato speciale d’appalto, garantendo l’applicazione dei CCNL di settore.

Considerato che
- pare che siano state licenziate della società appaltatrice uscente 2 lavoratrici e che una lavoratrice non sia stata riconfermata;
- pare inoltre che la nuova società appaltatrice stia procedendo all’assunzione di nuovo personale.

Tutto quanto premesso e considerato si interroga il Sindaco per sapere se:
- confermi quanto riportato nelle premesse;
- se intenda vigilare circa il rispetto del bando e far valere la clausola sociale a tutela di tutte le lavoratrici e di tutti i lavoratori del precedente appalto;
- che tipo di iniziative intenda intraprendere.

 

Monica Sambo

 
 
Pubblicata il 31-07-2020 ore 14:03
Ultima modifica 31-07-2020 ore 14:03
Stampa