Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale > Gruppi consiliari > Partito Democratico > Consiglieri comunali > Monica Sambo > Archivio atti > Interrogazione nr. d'ordine 344
Contenuti della pagina

Partito Democratico - Interrogazione nr. d'ordine 344

Logo Partito Democratico Monica Sambo
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
344 42 28/05/2016 Monica Sambo
 
Vicesindaco
Luciana Colle
 
e p. c.
Alla Presidente della III Commissione
30/05/2016 29/06/2016 in Commissione

 
tipo comunicazionedata pubblicazionetesto
verbale seduta commissione consiliare16-08-2018Leggi

 

Venezia, 28 maggio 2016
nr. ordine 344
n p.g. 42
 

Alla Vicesindaco Luciana Colle


e per conoscenza

Alla Presidente della III Commissione
Alla Segreteria della Commissione consiliare VII Commissione
Alla Presidente del Consiglio comunale
Al Sindaco
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Ai Capigruppo Consiliari
Al Presidente della MunicipalitÓ Favaro Veneto
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: Forte Cosenz - istanza per l'intero compendio

Tipo di risposta richiesta: in Commissione

 

Premesso che:
- con mozione n. 284/2016 si chiedeva di "sollecitare la convocazione, possibilmente nella Municipalità ove è ubicato il bene, nel più breve tempo possibile, di una commissione al fine di determinare, con l'ausilio degli assessori e dei dirigenti di competenza e con i vertici dell'Istituzione Bosco e Grandi Parchi una strategia per l'immediata acquisizione del bene, anche allo scopo di completare il progetto di trasferimento all'Amministrazione Comunale di tutti i forti del sistema storico-ambientale del Campo Trincerato di Mestre";
-Il 15 aprile 2016 si è tenuta presso la Sala Consiliare del Municipio di Favaro Veneto un’affollata Commissione su Forte Cosenz;
- Durante tale seduta di Commissione era stato previsto un percorso da parte dell'Amministrazione Comunale finalizzato all'acquisizione del bene, presentando una nuova domanda, inerente l'intero compendio, in modo tale da superare le problematiche che hanno portato al rigetto della richiesta precedente;


Considerato che
Ad oltre un mese di distanza, dopo aver interrogato informalmente l'assessora , con mail del 10 aprile 2016, non si è più avuta alcuna notizia in merito


TUTTO CIO’ PREMESSO E CONSIDERATO INTERROGA l’Assessora Competente

- per sapere se è stata presentata una domanda per l'acquisizione dell'intero compendio e quali altre azioni siano stati condotte dall’Amministrazione Comunale per il raggiungimento degli obiettivi espressi in premessa e quali risposte siano eventualmente pervenute dagli Enti interessati;
- per essere informati circa la prosecuzione dell'inter di acquisizione da parte della Regione.

 

Monica Sambo

 
 
Pubblicata il 28-05-2016 ore 16:51
Ultima modifica 31-07-2018 ore 21:04
Stampa