Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale > Gruppi consiliari > Partito Democratico > Consiglieri comunali > Nicola Pellicani > Archivio atti > Interpellanza nr. d'ordine 1306
Contenuti della pagina

Partito Democratico - Interpellanza nr. d'ordine 1306

Logo Partito Democratico Nicola Pellicani
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
1306 262 30/10/2018 Nicola Pellicani
 
Monica Sambo
Bruno Lazzaro
Emanuele Rosteghin
Rocco Fiano
Francesca Faccini
Giovanni Pelizzato
Renzo Scarpa
Assessore
Simone Venturini
 
e p. c.
Alla Presidente della III Commissione
06/11/2018 06/12/2018 in Commissione

 

 

Venezia, 30 ottobre 2018
nr. ordine 1306
n p.g. 262
 

All'Assessore Simone Venturini


e per conoscenza

Alla Presidente della III Commissione
Alla Segreteria della Commissione consiliare III Commissione
Alla Presidente del Consiglio comunale
Al Sindaco
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Ai Capigruppo consiliari
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: Gestione liste d’attesa ex Ulss 13 “Mirano”

Tipo di risposta richiesta: in Commissione

 

PREMESSO CHE:
- Ha suscitato grande scalpore e conseguente preoccupazione nell’opinione pubblica l’inchiesta apparsa in questi gironi sugli organi di stampa relativa alla gestione delle liste di attesa dell'ex Ulss 13 di Mirano, incorporata dal 2016 nella Ulss 3 “Serenissima” di Venezia;
- risulta essere stata aperta un’indagine da parte delle competenti Procure della Repubblica e della Corte dei Conti;

CONSIDERATO CHE
- l’indagine giornalistica solleva il sospetto che, tra il 2015 e il 2017, con un intervento informatico o del personale addetto, siano state modificate le impegnative di 44.600 pazienti attestanti le richieste di visita o esame specialistico e che non avevano ottenuto risposta nei tempi previsti;
- sempre sulla base di quanto emerso sulla stampa locale, la questione si sarebbe allargata anche alla gestione dei codici per il pronto soccorso con una serie di anomalie;

CONSIDERATO, INOLTRE, CHE
- Risulta giustificata la conseguente preoccupazione che i cittadini che si sono rivolti ai servizi della citata Ulss abbiano potuto subire grave pregiudizio nell’esercizio dei propri diritti costituzionalmente garantiti in materia di sanità, per quanto riguarda l’accesso alle prestazioni richieste;

PREMESSO E CONSIDERATO TUTTO QUANTO SOPRA
SI CHIEDE CHE IL SINDACO
riferisca, in qualità di responsabile della salute pubblica del territorio da lui amministrato, se sia a conoscenza dei dettagli della questione sopra illustrata;
promuova un’audizione con il Direttore Generale della Ulss 3 presso la Commissione competente per acquisire tutte le informazioni del caso e poter fornire i dovuti chiarimenti, di estremo interesse e urgenza per l’intera collettività del Comune di Venezia

 

Nicola Pellicani

Monica Sambo
Bruno Lazzaro
Emanuele Rosteghin
Rocco Fiano
Francesca Faccini
Giovanni Pelizzato
Renzo Scarpa

 
  1. Nicola Pellicani
  2. Archivio atti
 
Pubblicata il 30-10-2018 ore 10:38
Ultima modifica 05-11-2018 ore 12:52
Stampa