Sei in: Home > Comune > Consiglio comunale > Gruppi consiliari > Movimento 5 Stelle > Consiglieri comunali > Elena La Rocca > Archivio atti > Interrogazione nr. d'ordine 1534
Contenuti della pagina

Movimento 5 Stelle - Interrogazione nr. d'ordine 1534

Logo Movimento 5 Stelle Elena La Rocca
nr. d'ordine nr. protocollo data pubbl. proponente assessore competente data protocollo data scadenza tipo risposta
1534 98 15/05/2019 Elena La Rocca
 
Assessore
Giorgio D'Este
 
e p. c.
Al Presidente della II Commissione
16/05/2019 15/06/2019 in Commissione

 

 

Venezia, 15 maggio 2019
nr. ordine 1534
n p.g. 98
 

All'Assessore Giorgio D'Este


e per conoscenza

Al Presidente della II Commissione
Alla Segreteria della Commissione consiliare II Commissione
Alla Presidente del Consiglio comunale
Al Sindaco
Al Capo di Gabinetto del Sindaco
Ai Capigruppo Consiliari
Ai Presidenti delle MunicipalitÓ
Al Vicesegretario Vicario

 

Oggetto: : interventi per la sicurezza urbana in via Trento ľ INTERROGAZIONE ex art. 8 del Reg. C.C.

Tipo di risposta richiesta: in Commissione

 

Premesso che


- il tratto di viabilità comunale denominato via Trento, in ragione della sua strategicità per il collegamento tra la via Miranese e la Stazione ferroviaria di Mestre, è oggetto di forte pressione in termini di traffico veicolare e pedonale;
- i cittadini hanno più volte segnalato al Comune sia tramite il sistema IRIS, sia via pec alla Polizia Municipale, situazioni di pericolo per la sicurezza della mobilità pedonale e veicolare in via Trento, causate dal parcheggio - anche di lunga durata e a volte in doppia fila- su marciapiedi e sulla carreggiata;
- a fronte di tali segnalazioni, la Polizia Locale è intervenuta in modo episodico - e all’evidenza non risolutivo - comminando sanzioni alle infrazioni rilevate ai sensi del Nuovo Codice della Strada (D.Lgs n. 285/92 e smi);
- il Comandante della Polizia Locale ha dichiarato a mezzo stampa l’impossibilità di tenere efficacemente sotto controllo la situazione di riconosciuta illegalità e pericolosità per la sicurezza urbana utilizzando il solo mezzo delle pattuglie della Polizia Locale attualmente disponibili;


considerato che


il permanere di una situazione di parcheggio selvaggio su marciapiedi e carreggiate stradali nella zona sopradescritta costituisce un grave rischio per l’incolumità dei cittadini che transitano a piedi in via Trento, nonchè una situazione pericolosa per lo stesso transito veicolare;
questi fattori nel loro complesso contribuiscono in modo significativo al degrado delle aree attigue alla Stazione ferroviaria di Mestre;


si interpella l’Assessore per sapere


- se il Comune disponga o possa attivarsi per avere la disponibilità di sufficienti uomini e mezzi di Polizia Locale idonei a garantire sia il rispetto della legalità in materia di mobilità che la sicurezza dei cittadini, con riguardo alla zona sopra indicata;
- se siano stati attivati provvedimenti alternativi a quelli sanzionatori, quali, ad esempio, l’installazione di sistemi di protezione fisica della viabilità pedonale, al fine di garantire con efficacia e rapidità la sicurezza urbana in via Trento e nelle aree prossime alla stazione ferroviaria di Mestre.


Allegati
 
documentazione fotografica via Trento (jpg - 849 kb)
foto2 via trento (jpg - 777 kb)
foto3 via trento (jpg - 1,1 Mb)

 

Elena La Rocca

 
 
Pubblicata il 15-05-2019 ore 18:27
Ultima modifica 15-05-2019 ore 18:27
Stampa